public/

Incidenti domestici, Carabinieri salvano anziani

Le ristrettezze di mobilità dovute alle norme anticontagio da Covid vedono sempre più spesso le fasce più deboli della popolazione sopperire alla mancanza di ausili per svolgere le azioni quotidiane e si ritrovano sempre più spesso a dover fronteggiare da soli le incombenze giornaliere anche all’interno delle proprie abitazioni. Così purtroppo si moltiplicano gli incidenti domestici che vedono coinvolti gli anziani.

L’ultimo caso si è verificato ieri sera in via Calvario quando intorno alle 21:00 i Carabinieri della Stazione locale, allertati da un vicino di casa, sono intervenuti all’interno di un’abitazione posta al primo piano per soccorrere un anziano 90enne che era caduto in casa. I militari hanno dovuto forzare una finestra per poter raggiungere l'uomo, ed una volta trovato, hanno allertato il 118 che ha fatto convergere sul posto un’ambulanza per poi ospedalizzarlo. Si ipotizza che l’anziano fosse caduto a seguito di un malore ed impossibilitato dal chiamare i soccorsi, ma il pronto intervento delle Forze dell’Ordine ha scongiurato il peggio.

Situazione simile cinque giorni fa quando gli stessi Carabinieri hanno dovuto affrontare un intervento simile per soccorrere una signora di 87 anni che vive in un appartamento in via La Pira. Anche in questo caso l’anziana non avrebbe avuto la forza di chiamare i soccorsi.

In entrambi i casi il tempestivo intervento dei soccorritori ha evitato negativi epiloghi che avrebbero apportato ulteriore angoscia ai familiari in questo momento “distanti” dai propri cari.       

Info notizia

Altre di cronaca

26 febbario 2021

In auto con un etto di cocaina, tra i fermati anche una 18enne nocese

23 febbario 2021

Rifiuti in cava dismessa, deferite due persone

19 febbario 2021

Alcool e droga, sempre più giovani nella morsa delle sostanze psicotrope

Commenta questa notizia