public/

Pantera a Noci... Si, no, forse

Si moltiplicano le segnalazioni alle forze dell’ordine per gli avvistamenti, o presunti tali, di un esemplare di pantera che si aggirerebbe nelle campagne nocesi.

Disarticolata la fake news attivata da un fotomontaggio apparso sui social network e fatta circolare attraverso app di messaggistica istantanea, negli ultimi due giorni i Carabinieri della stazione locale e i Carabinieri Forestali territoriali sono stati raggiunti da decine di telefonate su presunti avvistamenti del felino in territorio nocese. L’ultima questa mattina, quando intorno alle 5.30 due soggetti rimasti anonimi (uno irrintracciabile) hanno segnalato l’avvistamento di una pantera nelle campagne a sud di Noci a ridosso di una stazione di servizio situata sulla via per Mottola. Giunti sul posto, gli uomini dell’Arma non hanno rilevato nessuna evidenza del passaggio del felino nel luogo indicato dai segnalatori.

Mentre ieri un’altra segnalazione giunta sul numero di pubblica utenza 112 avvertiva della presenza del felino sulla via di Alberobello. Qui i militari hanno riscontrato la presenza di tre cani completamente neri di razza pastore belga che con molta probabilità erano stati scambiati per la pantera. Lo stesso dicasi per i Carabinieri Forestali che sono stati allertati per la presenza di un cane azzannato in territorio di Putignano. In quest’ultima circostanza parrebbe che ad aggredire il cane sia stato un lupo.

Un susseguirsi di chiamate e segnalazioni che fino ad ora non hanno portato al rinvenimento del felino ma che denota come le forze dell’ordine, anche a seguito della nota diramata dalla Prefettura di Bari sulla presenza della pantera avvistata in territorio di Castellana Grotte, abbiano aumentato lo stato di allerta ed attenzione attorno al fenomeno e che le segnalazioni non vengono prese sottogamba.       

Info notizia

Altre di cronaca

26 febbario 2021

In auto con un etto di cocaina, tra i fermati anche una 18enne nocese

23 febbario 2021

Rifiuti in cava dismessa, deferite due persone

19 febbario 2021

Alcool e droga, sempre più giovani nella morsa delle sostanze psicotrope

Commenta questa notizia