public/

I Billy Boing a "Resta a Casa e Vinci" su Rai2

E’ andata in onda su Rai2, lo scorso mercoledì 29 luglio, la puntata del programma "Resta a Casa e Vinci", condotto da Costantino della Gherardesca, che ha visto la partecipazione del duo comico nocese Billy Boing. "Apri e Vinci" il vecchio titolo della trasmissione che ora si trasforma così da adattarsi alle nuove regole sanitarie preventive alla diffusione del Coronavirus (in onda dal 6 luglio).

Il programma vede i concorrenti partecipare direttamente da casa loro, collegati con Costantino della Gherardesca tramite video, e consiste in una sfida tra due squadre contrapposte in un percorso composto da domande di cultura generale (le prime del valore di 100 euro, le altre del valore di 200 euro), una prova fisica che i concorrenti svolgono in contemporanea e una domanda "Dimezza o Raddoppia" grazie alla quale è possibile raddoppiare o dimezzare il montepremi accumulato sino a quel momento del gioco. La squadra vincitrice ha poi la possibilità di scegliere se giocare o meno alla domanda porcellino, per vincere sino a 2500 euro devoluti in beneficenza a "Terres des Hommes".

Il duo nocese composto da Fabrizio Loperfido e Antonella Gigante, coppia nella vita e sul palco, ha giocato con il nome di “Spiritosi” e affrontato i romani “Estroversi”. I coniugi Loperfido hanno indovinato le prime due domande dal valore di 100 euro ma hanno sbagliato la prima domanda dal valore di 200 euro. La coppia ha poi svolto la prova fisica che li ha visti la coppia mangiare del peperoncino, ma gli Estroversi hanno avuto la meglio Dopodiché, le due squadre hanno indovinato la domanda del "Dimezza o Raddoppia" che ha permesso loro di portarsi a 800 euro. Nell’ultima parte del gioco, gli Spiritosi hanno provato a vincere i 2500 euro con la domanda del porcellino ma hanno risposto in maniera errata, dovendo così rinunciare al premio finale.

“Siamo davvero felici perché in fondo su format particolari in fascia nazionale le richieste di una tua partecipazione arrivano. Vuol dire che ci stiamo creando un piccolo nome e una affidabilità televisiva (siamo puliti e un pizzico spiritosi) che in tanti cercano nella giungla delle comparsate. La cosa più romantica di questo passaggio televisivo è il divano. È su quel divano che 4 anni fa convinsi Antonella a cominciare a fare i primi video. Quel divano ci accompagna da 14 anni, di Ikea sfondato da cambiare. Quel giorno che abbiamo accolto la RAI in casa avevamo a disposizione mille angoli ma alla fine la decisione è stata di registrare su quel divano. È come se lui voleva esserci. Non capita tutti i giorni che la RAI ti chiama e piomba in casa tua con investimenti importanti e essere con lui nel momento più alto artisticamente raggiunto, ci è sembrato naturale” ha raccontato al NOCI gazzettino Fabrizio Loperfido. E’ possibile rivedere la puntata di "Resta a Casa e Vinci" su Rai Play nella sezione Replay di Ondemand.

Info notizia

Altre di comunità

29 settembre 2020

Altri 2 casi COVID-19 a Noci

28 settembre 2020

Noci accoglie don Carlo Semeraro

Commenta questa notizia