public/

Ciclismo, il 26 giugno Campionato italiano maschile su strada. Doppio passaggio da Noci

È la Puglia a ospitare, il 26 giugno, l’edizione 2022 del Campionato Italiano di Ciclismo su strada per professionisti, organizzato dal Gruppo Sportivo Emilia. Dopo i Campionati italiani femminili del 2021 dello scorso giugno, quest’anno tocca agli uomini. La gara parte da Castellaneta Marina per arrivare ad Alberobello, passando per Marina di Ginosa, Ginosa, Laterza, Castellaneta, Palagianello, Mottola e Noci. Ancora una volta il nostro territorio ospita un evento sportivo di livello, che prevede la partecipazione di 150 professionisti, tra cui Vincenzo Nibali, due volte vincitore del Giro d’Italia, vincitore del Tour de France e della Vuelta di Spagna, che un mese fa ha annunciato il suo ritiro dalle corse al termine della stagione.

"Un altro grande appuntamento per lo sport e per il territorio, quello che il 26 giugno ci vedrà tappa del Campionato Italiano di Ciclismo Élite maschile – dichiara il sindaco Domenico Nisi – Si inaugura quindi la proficua collaborazione tra gli 80 Comuni aderenti al Patto di Mattinata “Pedalare per viaggiare” per la valorizzazione cicloturistica della Puglia".

"Al centro di questo Protocollo d’intesa sottoscritto lo scorso febbraio, il sistema della Bike Economy, con l’obiettivo di fare in modo che la Puglia diventi una delle regioni più attrattive per il turismo sportivo e in particolare per il cicloturismo - aggiunge Nisi che conclude - Una collaborazione che nasce dalla profonda convinzione che per cogliere occasioni come queste occorre superare i campanilismi e unire le forze. Il turismo sportivo è un settore sul quale puntare perché sostenibile, capace di generare nuova economia e di promuovere sani principi".

Photogallery

clic x zoom

Info notizia

21 giugno 2022

Altre di sport

27 giugno 2022

Il Campionato Italiano di ciclismo sulle strade di Noci

25 giugno 2022

ROTONDO E’ IL NUOVO MISTER DEL FUTSAL NOCI. CONFERMA PER SATALINO

17 giugno 2022

I kids di O3 Triathlon Team protagonisti a Montesilvano

Commenta questa notizia