public/

Degiorgio, secondo scudetto con il Conversano

C’è anche la firma di Ignazio Degiorgio nel settimo scudetto, secondo consecutivo, della Pallamano Conversano. Domenica scorsa, al “PalaZizzi” di Fasano, si è consumato l’ultimo atto della stagione che ha visto il sodalizio conversanese aggiudicarsi il tricolore della Serie A Beretta contro i padroni di casa dello Junior Fasano.

Nel roster a disposizione di mister Alessandro Tarafino, spunta il nome di Degiorgio, che si conferma una pedina fondamentale per il Conversano. Il centrale nocese traccia il bilancio di questa stagione sportiva: “È stato un anno molto diverso da quello passato dove abbiamo vinto 3 trofei. Sono stati dieci mesi in cui abbiamo sofferto tanto e fatto tutti insieme innumerevoli sacrifici Abbiamo vissuto l'esperienza in Coppa Europea con la trasferta affrontata in Norvegia. Poi la sconfitta in Coppa Italia ha creato una ferita che ci ha unito molto ed eravamo pronti a tutto pur di vincere lo scudetto”.

Sulla vittoria del tricolore cercata e voluta dai ragazzi di mister Tarafino, Degiorgio conclude: “Vincerlo pareggiando in casa del Fasano poi è stata un'impresa. È uno dei campi più caldi d'Italia e questo dimostra la nostra forza mentale che durante l'anno ci ha contraddistinto e che ci ha portato a effettuare numerose rimonte. Ecco perché questo successo dobbiamo dedicarlo al gruppo, probabilmente il più forte di cui io abbia mai fatto parte”. Ancora una volta, dunque, un nostro talento è protagonista, con l'unico rammarico che ciò accade lontano da Noci.

 

Foto: Vanni Caputo

Info notizia

Altre di sport

27 giugno 2022

Il Campionato Italiano di ciclismo sulle strade di Noci

25 giugno 2022

ROTONDO E’ IL NUOVO MISTER DEL FUTSAL NOCI. CONFERMA PER SATALINO

21 giugno 2022

Ciclismo, il 26 giugno Campionato italiano maschile su strada. Doppio passaggio da Noci

Commenta questa notizia