public/

Gli auguri della Puglia Domani con uno sguardo preoccupato all'Ucraina

Puntuale anche per queste festività pasquali, giunge all’attenzione dei cittadini e dei simpatizzanti l’augurio di “La Puglia Domani”, movimento civico che ha partecipato alle ultime consultazioni elettorali regionali.

Dalla sede di Via San Domenico è stato fatto diffondere il seguente manifesto: “La Pace torni in Europa. La condanna della guerra e dell’invasione russa dell’Ucraina è netta e senza giustificazioni. Noi crediamo nell’autodeterminazione dei popoli. Noi crediamo fermamente nella Libertà. Salga da Noci e dalle famiglie nocesi l’invocazione al cessate il fuoco. Si aggiunga alla trepidante speranza degli uomini di buona volontà. L’Italia si ponga in prima fila nel richiedere più incisivi sforzi diplomatici per giungere al negoziato. Ogni vita risparmiata è sacra all’umanità. Raccogliamo la sollecitazione accorata del Santo Padre. BUONA PASQUA amici concittadini. PACE e SPERANZA a tutta la Terra”.

Dalla Puglia Domani, quindi, emerge la forte preoccupazione per l’escalation della guerra russo-ucraina, per le migliaia di vittime militari e civili e per i milioni di sfollati che hanno abbandonato l’Ucraina. È ferma la condanna della Russia in quanto nazione che ha invaso un’altra nazione europea causando tuttora lutti, distruzione, violenze su donne e bambini, forti violazioni dei diritti umani. La Pasqua, ci ricordano i soci, non può realizzarsi appieno se dimentichiamo chi soffre e chi è stato costretto a difendersi non rinunciando alle libertà. 

Info notizia

14 aprile 2022

Altre di politica

02 luglio 2022

4 luglio, si torna in Consiglio comunale

29 giugno 2022

Il Consiglio vota per la cittadinanza onoraria al "Milite Ignoto"

25 giugno 2022

NOTARNICOLA CONVOCA UN NUOVO CONSIGLIO COMUNALE IL 28 GIUGNO

Commenta questa notizia