public/

7 postazioni per defibrillatori nelle principali vie del paese

7 postazioni DAE (defibrillatori automatici esterni) ad accesso pubblico con Totem informativi personalizzati, teche contenimento e defibrillatori semiautomatici saranno presto installati in paese, grazie alla generosa donazione dell’azienda SERECO, che in questo modo ha voluto festeggiare i suoi primi 40 anni di attività. Un’iniziativa che permetterà di fornire ai cittadini servizio immediato di assistenza sanitaria contro gli arresti cardiaci.

La fornitura comprende, inoltre, la formazione di operatori volontari da individuarsi tra la gente comune, non sanitaria, i quali saranno abilitati all’utilizzo del DAE e alle manovre RCO, frequentando il corso BLSD (Basic Life Support Defibrillation) e PBLSD (per i bambini in età pediatrica), con unico brevetto.

Le 7 postazioni saranno installate in punti strategici della città, sia per densità abitativa che per interesse turistico, lavorativo, commerciale e sportivo. A tal scopo sono state suggerite, per l’installazione, via Bari, via Cavour verso Calvario, via Repubblica (nei pressi delle scuole), zona Parco Madonna della Croce, via Tommaso Siciliani, via Suppa e contrada Lamadacqua. I punti selezionati dovranno, in ogni caso, essere videosorvegliati (anche da sistemi privati adiacenti), al fine di poter garantire copertura assicurativa.
Per i primi 4 anni anche il costo del servizio di manutenzione espletato dalla Cardiac Science sarà a carico della SERECO.

Il progetto è stato presentato mercoledì 25 marzo alla presenza del Sindaco Domenico Nisi, di Arianna Ritella per la SERECO, e del dott. Pastore, referente Cardiac Science.

Comunicato Stampa - Comune di Noci

 

Info notizia

26 marzo 2015

Altre di comunità

27 maggio 2020

Iniziata l'indagine sierologica, anche Noci tra le città campione

26 maggio 2020

Mercato settimanale: I commercianti non riaprono

23 maggio 2020

Attività produttive: Positivo l'incontro tra Amministrazione e operatori del settore

Commenta questa notizia