public/

AIB Puglia, Basile vicepresidente

Si è tenuta giovedì 16 luglio in modalità telematica l’Assemblea regionale dell’AIB (Associazione Italiana Biblioteche), la prima dopo le elezioni per il rinnovo degli organi associativi svolte tra il 15 e il 18 maggio. L’Assemblea è stata l’occasione per presentare il nuovo Comitato esecutivo regionale (CER) che nella riunione d’insediamento dello scorso 5 giugno aveva attribuito nel proprio ambito le cariche sociali valide per il triennio 2020-2023. Lucia di Palo, direttore del Polo bibliotecario scientifico dell’Università di Bari, è la presidente; Giuseppe Basile, direttore della Biblioteca comunale di Noci (Ba), è invece il nuovo vicepresidente. L’incarico di segretario è affidato a Elena Infantini, dipendente del Consiglio regionale della Puglia.

Il nuovo CER-Puglia è inoltre costituito da Monica Albano (Soc. Libermedia di Brindisi), Loredana Gianfrate (Imago cooperativa sociale di Lecce), Antonio Lovecchio (Coop. Ninive di Bari c/o la Teca del Mediterraneo-Biblioteca del Consiglio regionale della Puglia) e Loredana Napolitano (Lilith Med 2000 soc. cop. c/o Biblioteca di Trinitapoli- Bat). L’incarico di tesoriere è affidato all’associata Domenica Di Cosmo della Coop. Ninive di Bari, in servizio presso la Biblioteca del Consiglio regionale. La Puglia è rappresentata anche in ambito nazionale con Milena Tancredi, responsabile della Biblioteca dei ragazzi della Biblioteca La Magna Capitana di Foggia, che è stata rieletta nel Comitato esecutivo nazionale.

L’Assemblea ha approvato il bilancio consuntivo 2019 e la relazione sulle attività e ha preso atto della costituzione dei Gruppi di lavoro, per i quali gli associati hanno tempo fino al 25 luglio per avanzare le proprie candidature da inviare a puglia@aib.it . Le tematiche dei Gruppi, che potranno essere costituiti da un massimo di 7 componenti, compreso il coordinatore, sono le seguenti: Biblioteche e advocacy, Biblioteche per ragazzi e Nati per Leggere, Biblioteche scolastiche, Biblioteche università e ricerca, MAB musei biblioteche archivi, Professione e lavoro.

Nata nel 1930, l’AIB è la più importante associazione professionale italiana attiva nel settore delle biblioteche. Rappresenta l’Italia nelle principali organizzazioni internazionali e agisce in stretto collegamento con le altre associazioni italiane e straniere e con l’Unione Europea, anche attraverso la partecipazione a progetti comunitari. L’AIB, che aderisce all’IFLA (International Federation of Library Associations and Institutions), persegue le seguenti finalità:

  1. svolgere il ruolo di rappresentanza professionale in ogni ambito culturale, scientifico, tecnico, giuridico e legislativo, per tutto quanto può concernere l’esercizio della professione bibliotecaria e l’organizzazione dei servizi bibliotecari e di documentazione;
  2. affermare, accrescere e tutelare la dignità e la specificità professionale del bibliotecario;
  3. promuovere, sostenere e sviluppare ogni azione utile a garantire una qualificata formazione professionale;
  4. fornire ai propri associati supporti scientifici e tecnici per la formazione continua;
  5. promuovere i principi deontologici della professione e curarne il rispetto;
  6. contribuire in ogni sede agli orientamenti ed alle scelte di politica bibliotecaria e in materia di proprietà intellettuale e accesso all’informazione;
  7. promuovere l’organizzazione e lo sviluppo in Italia delle biblioteche e di un servizio bibliotecario che tenga in considerazione le esigenze dei cittadini.

A partire dal 2014 l’AIB rilascia un’attestazione ai bibliotecari in possesso di specifici requisiti (titoli di studio e competenze professionali). La sezione pugliese dell’AIB opera dal 1948 ed è attualmente ospitata presso la Teca del Mediterraneo, la Biblioteca del Consiglio regionale della Puglia.

Info notizia

21 luglio 2020

Altre di cultura

11 agosto 2020

13 agosto: Il cielo stellato tra mitologia, poesia e scienza con Puglia Trek&Food

10 agosto 2020

12 agosto: "I Musici Pugliesi" in concerto all'Anfiteatro di Noci

10 agosto 2020

Noci Estate 2020: Gli eventi della settimana

Commenta questa notizia