public/

"Psicosi" da coronavirus al Comune

La "psicosi" da coronavirus investe anche il Palazzo comunale di Noci. Infatti ha dell’incredibile quello che sembra essere avvenuto mercoledì scorso in via Sansonetti.

Una dipendete di rientro da Milano, al suo primo giorno di ritorno a lavoro, ha visto i colleghi abbandonare la propria scrivania probabilmente per il timore che la collega, provenendo da una delle Regioni maggiormente colpite dal Covid-19, fosse stata contagiata.

Da sottolineare che la dipendente ha rispettato le prassi attenendosi scrupolosamente alle direttive impartite dalla Regione Puglia in merito ai luoghi di lavoro della Pubblica Amministrazione.

Info notizia

Altre di comunità

06 giugno 2020

Dopo la "quarantena", sportello psicologico gratuito

05 giugno 2020

Meteo: Allerta Arancione per temporali e vento

Commenta questa notizia