public/

Carofiglio presenta "L'estate d'incanto"

E’ stato presentato domenica 23 febbraio il romanzo “L’estate dell’incanto” di Francesco Carofiglio: ospite della rassegna “Io leggo, tu leggi, noi leggiamo” organizzata dall’Associazione Vivere d’arte Eventi in collaborazione con il NOCIgazzettino e la libreria Mondadori Point, l’autore ha dialogato con l’insegnante Dora Intini presentando la storia di Miranda.

La protagonista del libro appare in due fasi della sua vita: fanciulla, alle prese con la sua prima vacanza nella campagna pistoiese e i primi batticuore per Lapo, “vecchia novantenne” come la definisce orgogliosamente l’autore stesso, mentre conversa con le sue amiche per scongiurare la solitudine e rivivere quei momenti d’infanzia incantata. Carofiglio ha raccontato al pubblico del suo viaggio in toscana, per conoscere le signore dell’età di Miranda e riuscire a dare una voce credibile alla sua protagonista.

Un romanzo che appassiona per il legame tra Miranda e il nonno, freddo e austero, destinato a ricredersi di fronte alla complicità con la nipote che, come lui, ama l’arte e i disegni. Una storia che, dietro la villeggiatura in campagna dal nonno, nasconde le dinamiche dell’estate del 1939 e il tentativo di fuggire dalle prime deportazioni della Seconda Guerra Mondiale.

Info notizia

Altre di cultura

02 aprile 2020

“I meninne” secondo il duo Gabriele-De Grazia

01 aprile 2020

“Italia monito per il mondo”, l’omaggio di Vicenti alla lotta al Covid-19

31 marzo 2020

Formevisive: Un canale web, un collegamento fra attore e spettatore

Commenta questa notizia