public/

ARIF: Pulizia delle strade rurali

È in corso l’opera di ripulitura delle strade nell’agro di Noci da parte dell’ARIF - Bari Murgia (Agenzia Regionale per le Attività Irrigue e Forestali), da sempre impegnata nella difesa del suolo, nella gestione del patrimonio forestale, nella salvaguardia e nel risanamento delle acque, oltre ad occuparsi della gestione degli impianti di irrigazione. In particolare, i primi interventi hanno riguardato la Strada vicinale Scarazzo con diramazione per masseria Reschizzo, la Strada vicinale Pizzarelli e la Strata vicinale Pezzata, ma ulteriori interventi saranno eseguiti nelle prossime settimane.

L’opera di pulizia delle strade rurali deriva dalla Convenzione che dal 2015 lega il Comune di Noci all’Arif per la gestione dei locali attigui a quelli già utilizzati dall’Arif presso il Centro Sociale di Lamadacqua. Tale convenzione, infatti, prevede interventi di taglio delle erbe spontanee e degli arbusti sulle strade extraurbane dell’agro; interventi oggi resi finalmente possibili grazie all’acquisizione, da parte del Comune di Noci, dell’Autorizzazione del Servio Foreste della Regione Puglia (N. 62595 del 04/09/2019 e successiva N. 69929 del 03/10/2019) e della Valutazione di Incidenza Ambientale della Città Metropolitana di Bari (N. 4035 del 15/07/2019).

"Si tratta di documentazione necessaria a procedere con gli interventi di ripulitura delle strade, non solo da parte dell’Arif, ma anche di privati cittadini che dovessero presentare istanza al Comune – ha spiegato l’Assessore Natale Conforti – anzi, approfitto dell’occasione per esortare i cittadini a provvedere autonomamente alla ripulitura per quanto di loro competenza, al fine di garantire il transito in sicurezza di mezzi e persone".

Info notizia

29 gennaio 2020

Altre di politica

22 settembre 2020

Referendum: Vince il SI, anche a Noci

22 settembre 2020

Regionali 2020: La Puglia conferma Michele Emiliano

22 settembre 2020

Lucia Parchitelli eletta in Consiglio regionale

Commenta questa notizia