public/

"Oro, luce e miele", la raccolta poetica di Gabriele Zanini

Una raccolta di liriche sognanti, luminose e malinconi­che al tempo stesso. In "Oro, luce e miele" con poche, soavi pennellate, Ga­briele Zanini ci immerge negli echi della sua infanzia e giovinezza, lontane ma mai veramente perdute; nelle gioie e nelle trepidazioni del suo presente; nell’incertez­za e nel timore per il futuro.

Diverse stagioni della vita, per lo Zanini nato a La Spezia ormai nocese per matrimonio, ma ugualmente filtrate dall’occhio di un cantore che, in ogni dettaglio dell’esistenza – l’immensità del mare, la benedizione della pioggia, il sorriso di una figlia, un momento condiviso con una persona amata, il ricordo di chi non c’è più –, riesce a vedere (e a ritrasmetterci intatta) tutta la sfolgorante e dolorosa bellezza dell’e­sistenza.

Il libro è stato pubblicato lo scorso 15 novembre da Les Flaneurs Edizioni ed ha un costo al pubblico di 8 euro. Info su https://www.lesflaneursedizioni.it/product/oro-luce-e-miele/

Info notizia

20 novembre 2019

Altre di cultura

02 dicembre 2019

Presentata la rivista "Lingua Gnostra"

29 novembre 2019

Noci ricorda la Repubblica Napoletana e onora Giuseppe Albanese

27 novembre 2019

Torna Io leggo, tu leggi, noi leggiAmo

Commenta questa notizia