public/

La Deco Domus chiude in bellezza

La Deco Domus Noci saluta con il sorriso la prima stagione in serie B2. Al “PalaFiore”, le biancoverdi battono l’Ecotecnica Copertino per 3-1 e si confermano la bestia nera delle salentine di mister Enrico Quarta. Partita tirata con le nocesi assolute protagoniste, capaci di ribaltare lo svantaggio iniziale.

L’ultimo match di questo campionato vede il ritorno in campo di Valeria Flace, dopo l’infortunio che l’ha costretta ad un lungo stop. In questa gara, la Deco Domus di mister Marcello Perrone parte con Romano opposta a Laneve, Corallo e Tritto in banda, Di Tommaso e Bottiglione al centro e il libero Diviggiano. Il set viaggia sul punto a punto serrato sino all’8-8. Il Copertino mette a segno un break di 11-16 e resta avanti fino al 16-25. Le padrone di casa non si danno per vinte e, nel secondo parziale, tengono testa alle avversarie fino al 18-18. A questo punto del set sono le biancoverdi ad allungare e a vincere 25-22. La Deco Domus approccia al terzo game con grande carattere fino al 25-20. L’ultimo decisivo parziale è completo appannaggio del Noci che senza troppi affanni chiude il set 25-11 e il match 3-1.

Vittoria di carattere della Deco Domus Noci che conferma la permanenza in B2, già messa al sicuro. Il capitano biancoverde Simona Corallo commenta così l’ultima prova della stagione: É stata una gran bella partita con una buona prestazione di squadra. Siamo contente perchè tutte hanno avuto il proprio spazio anche chi ha avuto un minutaggio minore.” Il futuro per capitan Corallo è ancora un’incognita: “Non conosco ancora i progetti della società per il prossimo anno sulla formazione del roster. Penso che in settimana ci aggiorneremo. Sicuramente mi piacerebbe rimanere: io a Noci mi sono sempre sentita a casa”.

Info notizia

Altre di sport

24 febbario 2020

Deco Domus sconfitta a Trani. Play off lontani

24 febbario 2020

Arco: emozioni e svago nella terza tappa del Campionato Indoor

21 febbario 2020

22-23 febbraio: il week end della nocibiancoverde

Commenta questa notizia