public/

Il Falco Pellegrino e l'Antica Locanda nella guida ''I cento di Bari e Puglia 2015''

Noci si conferma Città dell’Enogastronomia: e lo fa con la presenza di due dei più noti ristoranti locali nella guida “I Cento di Bari e Puglia”, una collana di piccole guide che selezionano ristoranti top e trattorie pop di tutta Italia a cura del trio Cavallito, Lamacchia e Iaccarino. Nelle due categorie su citate rientrano Il Falco Pellegrino e L’Antica Locanda, una conferma per entrambe le realtà gastronomiche nocesi già presenti nell’edizione 2014 della guida. Accanto a nomi prestigiosi come Ristorante Angelo Sabatelli di Monopoli, il Pashà di Conversano o il Tuccino di Polignano a Mare si attesta l’arte culinaria dello chef Natale Martucci che da anni richiama in contrada Montedoro avventori dalle destinazioni più disparate.

Tra le trattorie pop, invece, dove è concesso mangiar bene anche con meno di 30 euro non poteva mancare la caratteristica osteria del centro storico di Pasquale Fatalino, tappa obbligata per apprezzare i prodotti tipici della nostra terra preparati secondo tradizione.

Noci-gastronomia continua, così, ad essere un binomio perfetto e fonte di continuo rilancio per l’economia del paese.

Photogallery

clic x zoom

Info notizia

Altre di comunità

08 agosto 2020

San Rocco è tornato nella sua edicola

06 agosto 2020

8 agosto: "Scatta Noci" e "Giri di Parole" con il DUC “Noci Città Bottega”

06 agosto 2020

Il mercato settimanale torna in centro

Commenta questa notizia