public/

Prime iniziative a favore delle popolazioni terremotate

È iniziata anche a Noci la corsa alla solidarietà per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto che ieri ha sconvolto il centro Italia: a partire da stasera, sino a domenica sera, in Piazza Aldo Moro si potrà donare un contributo libero a favore della Croce Rossa Italiana in quella che può essere definita una “piccola maratona solidale”.

La lodevole iniziativa è partita da Edmondo Patruno, titolare del bar “Bianco Latte”, che ha dichiarato: “Noi, nel nostro piccolo, ce la metteremo tutta! Domenica sera comunicheremo la cifra raccolta che verrà destinata alla Croce Rossa Italiana attraverso un bonifico bancario. Aiutiamo il Centro”.

Immediatamente dopo la catastrofe, molti cittadini si sono mobilitati per dare il proprio sostegno alle comunità colpite dal sisma; a tal proposito il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile ha comunicato che al momento non c’è la necessità di generi alimentari, vestiti e volontari “in quanto viene data priorità alla fase di soccorso alle persone ancora sotto le macerie”.

 

 

Info notizia

Altre di comunità

25 settembre 2020

26 settembre: AVIS, giornata straordinaria della donazione

23 settembre 2020

26 settembre: Orto Fertile tra ricerca etnobotanica e biodiversità

22 settembre 2020

Nuovo caso di Covid-19 a Noci. Il primo dopo il lockdown

Commenta questa notizia