public/

Real Noci, oggi spareggio salvezza

È iniziato il conto alla rovescia e tra meno di ventiquattrore il Real Noci deciderà il suo destino nella sfida playout con la Virtus Bitritto. Oggi alle 16.30, tra le mura amiche del “De Luca Resta”, i biancoverdi allenati da mister Michele Perillo scenderanno in campo per il match più importante che vale l’intera stagione. Nessun pronostico, solo la voglia di giocarsela fino alla fine e dimenticare per novanta minuti le polemiche, le promesse non mantenute e i problemi finanziari della società. “Non è il momento di pensare ai conti in rosso e alla vicenda degli stipendi, ne riparleremo dopo quest’ultima partita. Tutti questi ragazzi vanno soltanto elogiati e non solo quelli rimasti, ma anche i quattro che sono andati via: Paolo Laera, Antonello Netti, Piero Sciatta e Luca Calicchio. Sono orgoglioso di loro! Questo è il loro momento, devono dimostrare a tutti quanto valgono e soprattutto alla società che, nel momento più difficile, li ha abbandonati”. Sono parole molto dure quelle di mister Perillo evidentemente amareggiato, che ha fiducia in questa squadra. L’assenza di giocatori importanti, l’inesperienza e una panchina corta potrebbero non favorire il Real Noci sulla carta, ma il carattere e la determinazione di questi ragazzi potrebbero fare la differenza. Una squadra che dimostrerà, fino all’ultimo minuto di questa stagione, sia alla società che ai tifosi, di saper affrontare gli impegni presi. 

Info notizia

Altre di sport

18 novembre 2019

Noci Pallamano, arriva la prima vittoria in trasferta

18 novembre 2019

Deco Domus Noci: Offida battuta al tie-break

15 novembre 2019

16-17 novembre: il week end della nocibiancoverde

Commenta questa notizia