public/

Rondini su Totem Bianco

Da qualche giorno, il rondò di Via Cappuccini vede la presenza di una nuova scultura.

Noci, da sempre attenta alle installazioni artistiche, ha colto al “volo” l’idea dell’ing. Lucio Adriano Cito (autore anche della poesia che ispira l’opera ed il murales presso la Scuola Cappuccini) e grazia ai fondi P.I.R.P. ed alla progettazione dell’arch. Vito Luigi Lippolis si è regalata un’opera di pregio e soprattutto di gradevole aspetto. La realizzazione è stata curata dall’Officina Laecon.

Di seguito la poesia che ha ispirato l'opera.

Ho disegnato delle rondini sul muro

Ho disegnato delle rondini sul Muro…
Il fragore degli spari e il boato della Guerra mi hanno spaventato, stordito, distratto …
Solo adesso mi accorgo che le rondini disegnate non ci sono più …
sono volate via …
Si sono staccate dal muro e hanno preso il volo …
sul Muro solo le loro sagome vuote …
Sono volate via in cielo libere…
Pronte a migrare Libere…
Come i miei pensieri volano via in cielo Liberi…
Liberi dal fragore degli spari e dal boato della Guerra…
Così anche io volo via…
combatterò a modo mio questa Guerra…
Così sul Muro … lascio la sagoma della mia ombra …
Così sul muro … lascio l’impronta nel mio essere …
Volo via ….
Tornerò sono sicuro…
Tornerò sono sicuro…
Migro…
Sono sicuro…
tornerò al mio Nido ….
Volo via… Volo in alto… volo in cielo…
Migro…
Sono sicuro…
Nella Nuova Stagione tornerò al mio Nido Libero
Senza uccidere…senza odiare… Senza umiliare nessuno…
avrò vinto la Guerra…
tornerò…
tornerò a ridisegnare la sagoma della mia Ombra…
tornerò a coprire l’impronta del mio Essere…
sul Muro…
e con me torneranno le rondini…
a volare nel Cielo e sul Muro
Libere …

LAC

 

Info notizia

28 ottobre 2015

Altre di comunità

27 maggio 2020

Iniziata l'indagine sierologica, anche Noci tra le città campione

26 maggio 2020

Mercato settimanale: I commercianti non riaprono

23 maggio 2020

Attività produttive: Positivo l'incontro tra Amministrazione e operatori del settore

Commenta questa notizia