public/

Chiusa la conferenza dei servizi per l'adeguamento del PRG al PPTR

Riceviamo e pubblichiamo dal Comune di Noci una nota sulla chiusura della conferenza dei servizi per l'adeguamento del PRF al PPTR.

______________________________________________________________________

Chiusa la conferenza dei servizi per l’adeguamento del PRG al PPTR

Il Comune di Noci, nonostante l'approvazione del Piano Paesaggistico Territoriale (PPTR) della Regione Puglia nel 2015, non aveva ancora completato l’adeguamento del proprio Piano Regolatore Generale (PRG) a tale strumento. Questo adeguamento è essenziale per la pianificazione paesaggistica del nostro territorio. In seguito all'adozione del piano da parte del Consiglio Comunale nella scorsa legislatura, l'Assessorato alla Tutela e Valorizzazione del Territorio ha avviato l'iter per completare le procedure necessarie per ottenere l'approvazione definitiva in Consiglio Comunale. Dopo dieci lunghi e complessi incontri, relativi alle conferenze dei servizi iniziate il 14 febbraio scorso, il 13 giugno 2024 si è conclusa con la sottoscrizione dell'ultimo verbale.

Agli incontri hanno partecipato, oltre al Comune di Noci, anche la Regione Puglia e il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali con i referenti del Segretariato Regionale. Ora la procedura procede speditamente verso l’approvazione definitiva. Ringraziamo i funzionari e i dirigenti della Regione Puglia, del Ministero, nonché i tecnici incaricati dell'adeguamento. Un particolare ringraziamento va al Consigliere Regionale delegato Stefano Lacatena per il suo contributo e supporto nonché all’Arch. Vincenzo Lasorella, dirigente di settore e, in primis, l’Arch. Gianfrate. Contiamo di completare l'iter a breve, fornendo alla città uno strumento conforme alla normativa vigente. Per il Comune di Noci, hanno partecipato agli incontri, oltre ai tecnici dell'ufficio urbanistica e paesaggio, anche l'Assessore Stanislao Morea e il Sindaco Francesco Intini.

"Sono estremamente soddisfatto dei progressi fatti finora. Questo adeguamento rappresenta un passo cruciale per la tutela e la valorizzazione del nostro territorio. Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato attivamente a questo processo, dimostrando grande impegno e dedizione. Il nostro obiettivo è garantire uno sviluppo urbanistico armonioso che rispetti le bellezze paesaggistiche di Noci. Con la conclusione di questo iter, potremo finalmente dotarci di uno strumento pianificatorio allineato alle più recenti normative regionali, promuovendo uno sviluppo sostenibile e rispettoso del nostro patrimonio culturale e naturale." Il commento del Sindaco Francesco Intini.

"L'adeguamento del PRG al PPTR è stata una delle priorità di questo assessorato. Appena insediato, il 3 luglio 2023, dopo due giorni ero già in Regione per un incontro con l'Arch. Vincenzo Lasorella, dirigente del settore, e con il Consigliere delegato, Avv. Stefano Lacatena per la verifica dello stato dell’arte di tale iter procedurale. Questa celerità dimostra quanto fosse prioritario per noi completare una procedura ferma e non ancora conclusa. A tal proposito, ringrazio tutti coloro che hanno lavorato per raggiungere questo obiettivo, compresi i colleghi della scorsa consiliatura." Spiega l’Assessore Stanislao Morea

Info notizia

11 luglio 2024

Altre di politica

12 luglio 2024

Comune, approvato il piano delle assunzioni

11 luglio 2024

Parchitelli: "Preservare i minori da qualsiasi forma di violenza"

Commenta questa notizia