public/

Assoluzione, la replica di Paolo Conforti

Riceviamo e pubblichiamo 

___________________________________________

Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo e al fine di riportare la verità rappresento quanto segue: - l’assoluzione (non l’archiviazione) per Scagliarini e Longo non solo è avvenuta con “formula dubitativa”, ma è sub iudice e dunque non ancora definitiva, sicché a seguito della lettura delle motivazioni, ma anche di questo veloce e scalpitante comunicato, mi riservo di appellarla in tutte le sedi competenti; - ad oggi il sottoscritto non risulta imputato in alcun procedimento come comprovato da certificato di carichi pendenti e penali alla data odierna; - per correttezza nei confronti dei miei cittadini posso dire che sono stato coinvolto in un unico procedimento ben noto a tutti, per il quale ad oggi non sono imputato e attendo, ove risulterà necessario e con il solito rispetto per la magistratura, di poter eventualmente chiarire ogni questione nella sede competente.

Tanto per ripristinare la verità. Dall’ultimo periodo del loro comunicato si appalesa qualcosa di diverso dal limitarsi in maniera neutrale ad affrontare questioni che per cause politiche mi riguardano.

Paolo Conforti

Info notizia

29 maggio 2024

Altre di cronaca

08 luglio 2024

Lupi attaccano ovile, morte 8 pecore

05 luglio 2024

Ladri in azione alla Dulciar

04 luglio 2024

Botto in pieno centro, un ferito

Commenta questa notizia