public/

LA PALLAMANO NOCI PORTA A CASA 2 PUNTI FONDAMENTALI

Conclusa con il punteggio di 20-18 la 2ª giornata di ritorno del campionato nazionale di Serie A Bronze, girone C. I leoni biancoverdi hanno affrontato la compagine abruzzese dell’Handball Club Pescara, guidata da mister Nicola D’Arcangelo. Gara preparata alla perfezione da mister Domenico Iaia, svolgendo, durante tutta la settimana, un lavoro di preparazione tecnico-tattico mirato a mettere in cassaforte i due punti, coadiuvato da un perfetto approccio mentale e grintoso da parte di tutta la compagine nocese, pronta a riscattare la sconfitta di misura subita in terra abruzzese.

Match iniziato con un equilibrio di punteggio per i primi 10’ di partita, vedendo, entrambe le compagini, esprimere un’ottima pallamano giocata, poco fallosa, sia in attacco che in difesa. Nella prima frazione di gioco i biancoverdi combattono palla su palla, ma riescono a trovare soluzioni d’attacco che esaltano gli attaccanti Bucco e Montalto, mettendo in seria difficoltà la difesa avversaria. A questo si aggiunge la compattezza difensiva nocese guidata dai due terzi di difesa, il pivot Labate e il terzino Laterza, che limita le giocate in attacco dei pescaresi e fa sì che i biancoverdi salgano in cattedra e allunghino il punteggio chiudendo il 1º tempo con un +1, segnando al tabellone il parziale di 11-10.

I secondi 30’ di gioco sono caratterizzati da un cambio di difesa da parte dei ragazzi di mister D’Arcangelo che adottano una 5-1, ma ciò non impensierisce l’attacco biancoverde, dove il centrale Bucco riesce comunque a portare maggiormente al tiro il terzino Montalto, non privandosi anche di entrambe le ali Casulli e Raimondi, del pivot Pignataro e del terzino dx Laterza prima e Losavio successivamente. Si registra un’ottima prestazione, tra i pali della compagine di casa, da parte di Mastroscianni, che apporta un fondamentale aiuto per la scalata alla vittoria, sigillando la porta nei momenti salienti del match.

A 20” dal termine della gara i ragazzi di Mister Iaia conducono sul +3 con il punteggio di 20-17, ma nonostante l’esclusione temporanea ai danni di Labate prima e del cartellino rosso ai danni di Losavio dopo, la difesa a 4 dei biancoverdi subisce un solo gol, sigillando il punteggio sul 20-18 e portando a casa due punti fondamentali ai fini della classifica che vede ora la Novaenergy TMI ZeroGlu Pallamano Noci al 3º posto con 12 punti, risultato del tutto inaspettato ad inizio stagione.

Il prossimo match è fissato per sabato 10 febbraio, in terra siciliana, quando i nocesi affronteranno in trasferta la Puleo Il Giovinetto Petrosino.

 

•TABELLINO•

NOVAENERGY TMI ZEROGLU PALLAMANO NOCI: Giannini, Casulli 1, Lobianco, Bucco 4, Tinelli, Raimondi 3, Parisi, Intini, Labate 1, Mastroscianni, De Luca, Laterza 2, Pignataro 2, Losavio, Montalto 7, Ignazzi. Mister: Domenico Iaia

HANDBALL CLUB PESCARA: Mucci 5, Florindi, Fierro, Chakach, Di Giovanni, Martin 2, Galli, Ciarrocchi 6, D’olimpio, Di Pasquale 2, Carra, Colleluori 3. Mister: Nicola D’Arcangelo

ARBITRI: Fato G. - Guarini L.

Info notizia

29 gennaio 2024

Altre di sport

17 febbario 2024

La puroBIO batte il Lions Potenza e accede ai quarti di finale di Coppa Italia nazionale

15 febbario 2024

Per la puroBIO Noci pareggio beffa a Leverano

06 febbario 2024

puroBIO inarrestabile, battuto il Bitetto per 4-2

Commenta questa notizia