public/

La puroBIO Noci vince e convince

La puroBIO Noci espugna per 4-2, il tempio del Futsal femminile pugliese: il "Pala Curtivecchi" di Montemesola, casa  del Real Statte. Una partita di personalità e di intelligenza calcistica condita da un sano cinismo, quella giocata dalle biancoverdi.

Dopo il classico periodo di studio, le due squadre azzardano qualche sortita in avanti. La Real Statte prova a pungere e Giungato prima si divora  due palle gol, per poi al 19' realizzare il vantaggio rossoblù. Ma al 22' le nocesi trovano il pareggio, grazie ad un rigore contestato dalle padroni di casa e concesso per un fallo di D'ippolito su Quarta con il conseguente rosso "generoso" comminato alla stessa calcettista tarantina. Placate le proteste sul dischetto si presenta Mastronardi che calcia in maniera esemplare e realizza l' 1-1. Due minuti dopo, Quarta realizza il gol del sorpasso.

Al rientro in campo le tarantine provano a trovare il pareggio e ci riescono con Girardi. In questa fase le due squadre provano a auperarsi, entrambe vogliono i tre punti. Le nocesi dimostrano di avere più fame e la risolvono a loro favore grazie ad una straordinaria doppietta di Gigante che tira fuori dal cilindro due autentiche perle e dapprima trasforma una punizione con una bordata imparabile, che si infila sotto l'incrocio, e poi finalizza con successo una bella ripartenza con un potente diagonale.

Una vittoria importante per il campionato della puroBIO che conferma la terza posizione in classifica con 10 punti alle spalle dell' Aradeo capolista con 15 e della Sportivamente Amici, seconda con 12 punti. E intanto cresce l'attesa per domenica prossima, allorquando al "PalaFiore", per l'ultima  giornata del girone di andata, andrà in scena il match-clou con l'Aradeo.

 

Stefano Impedovo

Info notizia

24 gennaio 2024

Altre di sport

17 febbario 2024

La puroBIO batte il Lions Potenza e accede ai quarti di finale di Coppa Italia nazionale

15 febbario 2024

Per la puroBIO Noci pareggio beffa a Leverano

06 febbario 2024

puroBIO inarrestabile, battuto il Bitetto per 4-2

Commenta questa notizia