public/

Sequestrati tre fabbricati in località Scarciullo, 4 denunce

Il personale del Comando Stazione del Corpo Forestale, durante un servizio di tutela e controllo del territorio, ha sottoposto a sequestro tre fabbricati in località “Scarciullo” e denunciato 4 persone per aver realizzato delle opere abusive in area sottoposta a vincolo paesaggistico e ricadente nel S.I.C. “Murgia dei Trulli”.

In particolare si è accertato che i presso l’Ufficio Tecnico di Noci era stata depositata una S.C.I.A. per un intervento edilizio di sola manutenzione straordinaria di un preesistente complesso masserizio comprendente anche dei vecchi trulli, con finalità di recupero dei tradizionali manufatti e nel rispetto della loro originaria consistenza.

Di fatto invece i fabbricati originari erano stati per la gran parte demoliti e al loro posto erano state realizzate nuove costruzioni aventi differenti superfici, prospetti e volumi. Il tutto, in assenza di permesso di costruire e in difformità all’autorizzazione paesaggistica rilasciata dal Comune di Noci ed alla valutazione di incidenza rilasciata dalla Provincia di Bari, entrambe riguardanti esclusivamente l’intervento di manutenzione straordinaria.

Denunciati il committente dei lavori, il progettista, il direttore dei lavori ed il titolare dell’impresa esecutrice.

Comunicato Stampa Corpo Forestale dello Stato

Info notizia

07 maggio 2015

Altre di cronaca

19 agosto 2019

Incidente in via Pastore: 3 feriti, uno è grave

07 agosto 2019

Droga in Villa Comunale, arrivano i cinofili

01 agosto 2019

Auto incendiata, non si esclude la pista dolosa

Commenta questa notizia