public/

LA CASA DI CURA MONTE IMPERATORE ADERISCE ALL’(H)-OPEN WEEK DI FONDAZIONE ONDA

La Casa di Cura Monte Imperatore e i Centri di Riabilitazione Riabilia e Frangi Korian, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, aderiscono alla seconda edizione dell’(H)-Open Week organizzata da Fondazione Onda - Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere - che si terrà dal 21 al 26 novembre, con l’obiettivo di supportare coloro che sono vittime di violenza.

La Casa di Cura Monte Imperatore a Noci (BA), da sempre attenta alla salute della donna e per questo premiata da Fondazione Onda con 2 Bollini Rosa per il biennio 2022-2023, offrirà gratuitamente visite specialistiche alla popolazione. Nella giornata del 24 novembre - dalle ore 9 alle ore 13 - il Dott. Manobianca sarà a disposizione per visite neurologiche, mentre nella giornata del 25 novembre - dalle ore 9 alle ore 13 - saranno offerte visite cardiologiche, a cura del Dott. Borrelli.

Anche i professionisti del Centro di Riabilitazione Riabilia a Bari e il Centro di Riabilitazione Frangi a Acquaviva delle Fonti (BA) offriranno visite gratuite. Al Centro di Riabilitazione Riabilia il 22 novembre disponibili visite fisiatriche dalle ore 14.30 alle ore 16.30, il Centro di Riabilitazione Frangi offrirà visite fisiatriche nella giornata del 22 novembre (dalle ore 10.00 alle ore 12.00) e visite pneumologiche (dalle ore 10.00 alle ore 12.00) nella giornata del 23 novembre.

“La Casa di Cura Monte Imperatore e i Centri di Riabilitazione Frangi e Riabilia aderiscono con orgoglio a questa importante iniziativa organizzata da Fondazione Onda. Un’occasione per dimostrare, ancora una volta, la loro vicinanza alla comunità”, ha dichiarato Michele Marinaro, Area Manager Korian in Puglia. “Con grande gioia e impegno i professionisti delle Strutture saranno a disposizione del territorio per visite specialistiche”.

“La violenza di genere è una grave emergenza sociale che necessita della massima attenzione e per prevenire e proteggere le vittime di violenza servono iniziative mirate per far sì che le donne chiedano aiuto da subito”, afferma Francesca Merzagora, Presidente Fondazione Onda. “Attraverso questo (H)-Open Week vogliamo avvicinare le donne alla rete di servizi antiviolenza che dispongono di percorsi di accoglienza protetta e progetti di continuità assistenziale e di sostegno”.

Inoltre, nel corso della giornata del 25 novembre presso le Strutture Korian, verranno trasmessi e veicolati un video di sensibilizzazione realizzato da D.i.Re e una brochure informativa con gli indirizzi dei centri antiviolenza presenti sul territorio; gli Operatori in servizio saranno invitati a indossare una mascherina arancione per ricordare che la protezione non è solo contro la violenza di un virus. Per rendere le strutture del Gruppo Korian luoghi di ascolto, Direttori, Direttrici e coordinatori hanno intrapreso un percorso di formazione specifica, a cura dell’associazione D.i.Re - Donne in Rete contro la violenza, per imparare ad individuare situazioni di rischio e difficoltà tra le loro collaboratrici.

Info notizia

21 novembre 2022

Altre di comunità

27 gennaio 2023

27 gennaio 2023, Giornata della Memoria

27 gennaio 2023

Al via gli interventi di manutenzione della pista ciclabile in via Castrignano

27 gennaio 2023

Bagni pubblici Piazza Garibaldi, al via i lavori di risistemazione

Commenta questa notizia