public/

1° ottobre. Diario della fuga da Campo 65

“Diario della fuga dal campo 65 di due prigionieri britannici catturati a Noci il 9 marzo 1943” è il titolo dell’incontro organizzato dal Comitato di promozione culturale di Noci in programma sabato 1 ottobre alle ore 18.15 presso il Chiostro di San Domenico.

La serata, che gode del patrocinio del Comune di Noci e della collaborazione della Biblioteca comunale “Mons. Amatulli”, sarà introdotta da Vincenzo Sansonetti (Comitato di promozione culturale) e, dopo i saluti del sindaco di Noci Domenico Nisi, vedrà gli interventi di Domenico Bolognese (presidente Associazione Campo 65 di Altamura), José Mottola (avvocato e saggista storico) e Malcolm Gaskill (University of East Anglia – UK).

Due soldati britannici - Ralph Corps (Military Police) e Charlie West (Royal Air Force) -  scappano dal Campo prigionieri di guerra n° 65 tra Altamura e Gravina diretti a Brindisi, dove hanno in progetto di rubare un aeroplano e tornare in patria. Ma giunti nelle campagne di Noci …

La storia avventurosa è contenuta nel diario che Ralph Corps teneva durante la sua detenzione al campo e raccontata da Malcolm Gaskill, docente universitario di Storia e pronipote di Ralph.
L’intervento di Bolognese avrà come titolo “Campo 65. La memoria che resta”; quello di Mottola “Una giornata particolare. 2 sottufficiali britannici nelle mani del podestà e capoguardia a Noci” e quello di Gaskill “Una fuga sventata. Prigionieri di guerra britannici a Noci, 1943”.

Info notizia

29 settembre 2022

Altre di comunità

01 dicembre 2022

Parchitelli e Consiglio comunale dicono “No al cibo sintetico”

01 dicembre 2022

Fabrizio Notarnicola: “Bisogna aiutare le donne a denunciare le violenze subite”

01 dicembre 2022

Con oltre oltre 2 milioni di euro finanziato nell’ambito del PNRR il Polo dell’Infanzia

Commenta questa notizia