public/

NASCE LA NEW VOLLEY NOCI

Il mondo della pallavolo nocese riparte dalla New Volley Noci. In questi giorni, infatti, lo sport nocese ha una nuova società di volley maschile e femminile che si dedicherà al settore giovanile e formerà anche una squadra amatoriale rivolta a tutti gli appassionati di questa disciplina.

Il “nuovo” gruppo dirigenziale e tecnico è formato da vecchie conoscenze del volley nocese che hanno deciso di ricominciare dai più piccoli. Ambrogio Campanella, pilastro della pallavolo del nostro paese, è chiamato a svolgere il ruolo di direttore generale. Ed è proprio lui che ci fa conoscere da più vicino questa nuova realtà sportiva.

Come nasce l'idea di formare una nuova società di pallavolo?

L'idea di costituire una nuova società di pallavolo nasce perché c'è la passione per questo sport. Il Covid ha reso difficile o quasi impossibile poter dare la possibilità ai nostri giovani atleti di crescere, divertirsi e confrontarsi con gli altri. Sentivamo l'esigenza a pandemia "terminata" di ricreare quell'entusiasmo che negli anni passati aveva caratterizzato la pallavolo nel nostro paese.

Chi entra a far parte dello staff dirigenziale e tecnico?

La società è un insieme di nuove e vecchie figure che molto hanno fatto per il volley locale negli anni passati. Un ringraziamento va fatto alla famiglia Mastropasqua che per impegni lavorativi hanno passato il testimone a noi per il proseguo delle attività, rispettando gli obiettivi di crescita che negli anni passati abbiamo provato a rispettare.

Quali sono i vostri obiettivi e quali categorie abbraccerete?

La nostra società cercherà di abbracciare tutte le categorie. Per le ragazze di under 18 è previsto il campionato di 2a divisione, a loro sicuramente saranno affiancate ragazze (nocesi) più grandi di categoria che hanno sposato appieno il nostro progetto. Partiremo con tutti i corsi per le categorie giovanili under 16-14-13-12 e con un occhio di riguardo alle nostre piccole atlete con le attività di Volley S3. Infine non dimentichiamo i più grandi con la categoria Amatoriale dove vecchie glorie o solo curiosi possono avvicinarsi ed iscriversi a questa categoria.

A lungo termine, rivedremo Noci in una categoria di livello?

Sicuramente non ci poniamo limiti. Vogliamo costruire dal basso con delle solide fondamenta una società che possa sempre affrontare i campionati al massimo, proprio per questo penso che la parola d'ordine sia "crescita" del nostro vivaio del nostro staff tecnico e ovviamente anche dirigenziale, se faremo questo sono sicuro che Noci potrà ritornare protagonista nella pallavolo che conta!

Info notizia

Altre di sport

23 gennaio 2023

Partenza del girone di ritorno in salita per il Futsal Noci

22 dicembre 2022

23 dicembre, arriva il Puglia Cross “Città di Noci”

13 dicembre 2022

LA PUROBIO NOCI CADE IN CASA CONTRO IL CAPRARICA

Commenta questa notizia