public/

“Summa cum Laude” per tre giovani nocesi

Il 3 luglio scorso l’AYSO, acronimo di Apulian Youth Symphony Orchestra, ha partecipato al prestigioso festival internazionale ‘Summa cum Laude Youth Music Festival 2022’ tenutosi a Vienna. La formazione, composta da circa 60 ragazzi pugliesi tra i 15 e i 25 anni provenienti dai conservatori della regione, è stata l’unica orchestra sinfonica italiana a parteciparvi e ha vinto il concorso riservato alle giovani orchestre.

Tra quei 60 ragazzi, diretti dal M° Teresa Satalino, vi sono anche tre nocesi: Giulio Scialpi (violoncello), Rossana Quarato (flauto traverso) e Myriam Capuano (violino) che nella capitale austriaca hanno vissuto un’esperienza entusiasmante e formativa. Oltre alla Sala d'oro del Musikverein (quella del Concerto di Capodanno) sede del concorso musicale infatti, l’orchestra dei giovani pugliesi si è esibita alla Konzerthaus, e all'auditorium dell'Istituto Italiano di Cultura a Vienna.

Entusiasta dell’esperienza viennese anche la consigliera regionale Lucia Parchitelli che ha così commentato sui social la vittoria dell’orchestra pugliese: “Oggi per la Puglia e la musica pugliese è un giorno di festa. 60 giovani musicisti (per la maggior parte pugliesi e provenienti dai Conservatori della nostra Regione), le loro guide, penso in primis alle grandi capacità e passione del M° Satalino, e tutti coloro che lavorano a questo grande progetto musicale hanno onorato la nostra terra e conseguito un risultato straordinario. Sono da sempre vicina a questo meraviglioso progetto e come Regione Puglia continueremo a sostenere AYSO perché sono sicura che con l’impegno di tutti arriveranno altri momenti di gioia come quello vissuto a Vienna”.

Info notizia

Altre di cultura

05 ottobre 2022

8 ottobre: Conversazione filosofica con 'Rigenera'

29 settembre 2022

1° ottobre: Terzo appuntamento con la grande musica del "Mercadante"

28 settembre 2022

Ultimo appuntamento di Settembre in Santa Chiara: Dimore storiche a Noci

Commenta questa notizia