public/

Parchitelli: Mozione in Consiglio regionale per il diritto all’oblio oncologico

Impegnare la Giunta regionale della Puglia a promuovere il dibattito pubblico utile a stimolare l'azione politica sul diritto del cittadino all'oblio oncologico e a intraprendere ogni azione possibile, presso le opportune sedi istituzionali, in particolare in sede di Conferenza Stato-Regioni, per rendere più rapido l’iter e arrivare finalmente all’approvazione di una Legge nazionale. E’ questo il senso della Mozione presentata dai consiglieri regionali Pier Luigi Lopalco, Lucia Parchitelli e Antonio Tutolo, con il contributo dell’Istituto “Luca Coscioni”.

Così la consigliera Parchitelli al NOCI gazzettino: Nel nostro Paese un milione di persone è guarito dal cancro ma subisce discriminazioni di vario genere che vanno dall’accendere un mutuo, all’adottare un bambino, sino al reinserimento lavorativo. Con la Legge sul diritto all'oblio oncologico, approvata negli ultimi anni in 5 Paesi europei, abbiamo la grande possibilità di eliminare queste e altre odiose discriminazioni”.

Info notizia

20 maggio 2022

Altre di politica

02 luglio 2022

4 luglio, si torna in Consiglio comunale

29 giugno 2022

Il Consiglio vota per la cittadinanza onoraria al "Milite Ignoto"

25 giugno 2022

NOTARNICOLA CONVOCA UN NUOVO CONSIGLIO COMUNALE IL 28 GIUGNO

Commenta questa notizia