public/

puroBIO Noci, l’A2 è tua

Aveva a disposizione tre match point e al primo utile la puroBIO Noci conquista la meritata promozione. Grazie alla vittoria di domenica (4-1 il finale) contro l’Academy Sava, diretta concorrente alla vittoria del campionato, le ragazze allenate da mister Maria Quarta centrano il ritorno in serie A2. Una gara dominata dal Noci che, fin dalle prime battute di gioco, ha creduto di portare a casa i tre punti in palio e festeggiare davanti ai numerosi tifosi presenti sugli spalti del “PalaFiore” di Noci.

La puroBIO parte subito in attacco e, al 5’ di gioco, trova il vantaggio con Mastronardi (ottima la sua prestazione in questo campionato) ben servita da Quarta. Il tempo di esultare e arriva l’immediato pareggio firmato da Lacaita. Passano i minuti e le due squadre creano occasioni da una parte e dall’altra. Al 23’ ci pensa Quarta ad infilare il 2-1 nell’angolino basso dove nulla può il portiere ospite. Il primo tempo si chiude con il vantaggio delle padrone di casa per 2-1. Nella seconda frazione di gioco il Sava cerca il tutto per tutto ma difronte trova Martino che nega il pareggio in più occasioni. Il tempo scorre e al 20’ del secondo tempo Di Turi viene atterrata e il direttore di gara fischia il fallo a favore delle nocesi. Il calcio di punizione viene affidato ai piedi di Gigante che. con un tiro di potenza e ben angolato, porta le sue compagne sul 3-1. La festa della promozione è oramai vicina e quando il cronometro segna il 24’ di gioco è Sportelli, ben servita da Biundo, a siglare il definitivo 4-1 e a dar via ai festeggiamenti.

Il commento emozionato a fine gara di capitan Tinelli: "Dopo due anni difficili, dopo l’amarezza di aver dovuto rinunciare alla A, dopo aver rinunciato l’anno scorso dopo due giornate ad un nuovo percorso, quest’anno ci siamo ritrovate con una nuova avventura, con una nuova squadra. Abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissate a inizio stagione ottenendo il posto che meritiamo, perché questa squadra, questa società merita questa categoria e l’abbiamo sudata è guadagnata sul campo. Non ci arrendiamo mai, cadiamo ma sappiamo sempre come rialzare la testa e andare avanti. Voglio che ognuna di noi si senta orgogliosa del lavoro fatto quest’anno, che continui ad essere affamata e vogliosa di migliorare settimana dopo settimana, perché l’anno prossimo tutto sarà più bello, ma non dobbiamo dimenticare che mancano ancora due giornate e tutte vogliamo che questo anno rimanga nella storia di questa società".

Infine la stessa Tinelli: "Voglio ringraziare tutti, la società in primis che dà vita ogni anno a questa magia, Maria e Annalaura per la passione e la pazienza dimostrata ogni giorno, ad ogni singola ragazza che ogni giorno ha dato l’anima per questa maglia che per me è come se fosse una seconda pelle. Grazie a tutti quelli che sono attorno alla squadra. Grazie New Team! Non smetterò mai di ringraziarti perché mi hai fatto provare emozioni che porterò con me, sempre".

 

Foto: Sara Tinelli

Info notizia

Altre di sport

27 giugno 2022

Il Campionato Italiano di ciclismo sulle strade di Noci

25 giugno 2022

ROTONDO E’ IL NUOVO MISTER DEL FUTSAL NOCI. CONFERMA PER SATALINO

21 giugno 2022

Ciclismo, il 26 giugno Campionato italiano maschile su strada. Doppio passaggio da Noci

Commenta questa notizia