public/

Gentile incontra Renzi

Lo scorso 26 luglio presso la "Feltrinelli" di Bari si è tenuta la presentazione del libro «Controcorrente», scritto da Matteo Renzi. Un incontro in cui oltre al leader di Italia Viva hanno partecipato alcuni sostenitori del leader toscano, tra cui il consigliere comunale Anna Maria Gentile, nonché coordinatore provinciale del partito.

Tanti gli argomenti dibattuti nell’incontro, in cui si è spaziato dal sostegno all’attuale maggioranza di Governo guidata da Draghi, all’obbligatorietà del Green Pass, alla revisione del ddl Zan, fino ad arrivare alle possibili alleanze in vista delle prossime elezioni amministrative nel territorio pugliese.

Di ritorno dall’evento Gentile si è definita in totale accordo con quanto detto dal leader di Italia Viva, in particolar modo sulla distanza dal populismo del Movimento Cinque Stelle, della Lega e di Fratelli d’Italia, sull’incompatibilità con l’attuale governatore della Regione Puglia Emiliano (colpevole di essere troppo vicino al Movimento ndr) e sul ddl Zan: "Ci accusano di voler affossare la legge Zan, ma dicono una grande menzogna. Vogliamo solo che vengano cambiati pochi articoli per ampliare la platea di chi possa usufruirne e per ampliare il numero di parlamentari che l’approvino. La posizione del Partito Democratico di arroccarsi sulla propria posizione è una scelta sbagliata, in quanto si rischia di danneggiare tanti italiani".

Info notizia

Altre di politica

19 ottobre 2021

"La Sinistra" sulla nomina dell'assessore Intini

13 ottobre 2021

Parchitelli: “Approvata la mia Mozione sugli Hospice Pediatrici”

Commenta questa notizia