public/

Controlli nelle festività pasquali, 10 sanzioni

Sono dieci le sanzioni elevate dalle forze dell’ordine sulle strade cittadine durante le festività pasquali appena trascorse. L’inasprimento dei controlli voluto dal Ministero dell’Interno ha portato ad un setaccio completo della rete viaria urbana con particolare attenzione per le vie che immettono sulle provinciali, in particolar modo quelle verso Putignano e Monopoli.

Ad iniziare da venerdì pomeriggio gli uomini in divisa, sia Carabinieri che Polizia Locale, hanno creato punti di controllo sia in centro città che in periferia. Nella sola serata di venerdì, dalle 18 alle 21, erano già state sanzionate 6 persone per non aver rispettato il DPCM sugli assembramenti. I controlli scattati nella serata di venerdì sembrano aver fatto da deterrente per i giorni a seguire, tanto che il flusso del traffico veicolare si è notevolmente abbassato sia per la giornata di Pasqua che per quella di Pasquetta dove si temeva un esodo verso le località di mare o verso le seconde case. Si è avuto così un drastico caso di violazioni che sono scese a quattro spalmate per i giorni festivi.

Tutto sommato si può dire che i nocesi hanno risposto bene alle raccomandazioni impartite dal Sindaco e autorità sanitarie nel limitare al massimo gli spostamenti ed evitare assembramenti. L’anno scorso i controlli effettuati anche a mezzo drone avevano scatenato polemiche vibranti sui social in merito al rispetto della privacy. Quest’anno non vi sono stati controlli elettronici ed il buonsenso sembra aver prevalso sulla polemica.

Info notizia

Altre di comunità

17 aprile 2021

San Domenico: semafori ancora guasti e incrocio pericoloso

17 aprile 2021

(H)Open Week per la Giornata Nazionale della Salute della Donna, iniziative anche a Noci

17 aprile 2021

Contagi Covid, 56 positivi e 41 in isolamento. Nisi: “Non abbassare la guardia”

Commenta questa notizia