public/

Una vetrina per celebrare l'8 marzo

Una vetrina per celebrare l'8 marzo, la festa della Donna. Marghe Tinelli e Marvi Mottola della libreria Mondadori Point di Noci si sono rese protagoniste di una interessante ed originale iniziativa per celebrare la festa della Donna, l'allestimento tematico delle vetrine esterne.

È la stessa Tinelli che ci illustra e spiega l' iniziativa: "Ogni volta che arriva una festività riteniamo importante valorizzarla allestendo le nostre vetrine. Per noi la festa della Donna è la celebrazione delle conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, le discriminazioni e le violenze alle quali molte donne sono ancora soggette quella di destra abbiamo voluto rappresentare sintetizzandolo  graficamente. Perciò  abbiamo creato una vetrina che da rilievo alle donne, ai loro diritti e alle pari opportunità del 1909 con all'interno libri che raccontano storie di donne. Al centro delle porte principali la data e una vignetta, disegnata da Stefano Impedovo, che omaggia la forza e la perseveranza femminile. Infine, nell'altra vetrina abbiamo inserito ritagli di giornale e disegni delle " donne nel 2021", denuncia di  quanto ancora il lavoro femminile sia meno importante di quello maschile. Ad oggi una donna lavoratrice non ha ancora ottenuto tutti i diritti che le spettano".

Le vetrine hanno riscosso apprezzamenti da parte degli appassionati lettori ed avventori che frequentano l'edicola-libreria.

Info notizia

09 marzo 2021

Altre di cultura

30 marzo 2021

“Il cinema nei titoli di coda”: parte da Noci il progetto dell’Apulia Film Commission

26 marzo 2021

Noci città che legge, primi passi verso il “Patto per la Lettura”

11 marzo 2021

Presentazione del libro “Naviga la parola e consuma amore” di Giulia Basile

Commenta questa notizia