public/

L’ex parlamentare Liuzzi: “Vicino agli alberobellesi contro il Covid-19”

“Una comunità coesa resiste alla perfidia delle calamità e si organizza per diminuirne gli effetti. Pertanto, il comprensibile allarme dettato dall’impressionante numero di casi positivi al Covid-19 sul territorio di Alberobello non deve generare terrore ne’ alimentare il pregiudizio. Semmai, la composta e determinata reazione della popolazione e dell’autorità costituisce la prima e responsabile risposta collettiva all’enigmatica emergenza”. Così l’ex parlamentare Piero Liuzzi, che interviene sulla questione di stretta attualità sanitaria dicendosi “vicino alle preoccupazioni degli alberobellesi dal vertice dell’amministrazione comunale ai semplici cittadini”.

Il sen. Liuzzi, mostrando affetto e interesse per le vicende cittadine, invia “un saluto di incoraggiamento al sindaco Longo, impegnato nel difficile compito di autorità sanitaria locale”. “Tutti siamo tenuti - scrive l’ex sindaco di Noci - ad osservare le prescrizioni dettate dagli ordinamenti cogenti, facendoci parte diligente in ogni circostanza, sottraendoci allo sconforto e reagendo con orgoglio di cittadini desiderosi di superare nel più breve tempo possibile le difficoltà eccezionali”.

“L’atteggiamento consapevole di tutti noi - conclude - anche in conseguenza dei provvedimenti avveduti e auspicabilmente mai demagogici del governo, consentirà al nostro territorio, con le sue ricche peculiarità umane, civili e culturali, di tornare ad essere una meta ricercata e luogo ameno per i residenti e forestieri”.

Info notizia

15 ottobre 2020

Altre di comunità

28 ottobre 2020

Covid-19, Nisi: "23 persone positive e 15 in isolamento fiduciario"

28 ottobre 2020

Covid, rimandate feste e sagre d’ottobre

28 ottobre 2020

Covid-19. Record in Italia con 24.991 contagi giornalieri

Commenta questa notizia