public/

Bacco nelle Gnostre. Arrivederci al 2021

Bacco nelle gnostre quest'anno non si farà: lo stato di emergenza sanitaria ancora in corso ha indotto gli organizzatori a rimandare al prossimo anno la ventesima edizione del grande evento dedicato alle eccellenze gastronomiche e vinicole del nostro territorio. 

Difficile mettere in piedi una macchina organizzativa in un contesto così incerto e imprevedibile, senza considerare lo stato d'animo poco incline a far festa. Altrettanto complesso proporre delle formule differenti, quanto più vicine alle norme anti contagio: non sarebbe stato il "Bacco" che tutti apprezzano e amano. La decisione, seppur sofferta, è di mettere al primo posto la salute di visitatori e operatori che da anni si impegnano a organizzare uno degli eventi più importanti di Puglia, rimandando l'appuntamento al prossimo anno.

Di seguito il comunicato inviato in redazione dal Parco Letterario Formiche di Puglia.

Arrivederci al 2021. L'attesa festa di Bacco a Noci è rinviata al prossimo anno a causa delle restrizioni imposte dall’emergenza Covid. L’autunnale appuntamento con la festa, con le selezionate etichette enologiche pugliesi, con la gastronomia espressione della tradizione culinaria del territorio, lo street food, le grandi mostre nei chiostri, con le street bands e le acrobatiche danze aeree è rimandato di un anno nella condivisa speranza che la situazione sanitaria in Puglia, nel frattempo, migliorerà e si potrà tornare alla normalità.
D'intesa con l’Amministrazione comunale e gli enti territoriali preposti, siamo costretti a sospendere i preparativi organizzativi di “Bacco nelle Gnostre”. Chiediamo comprensione ai numerosi avventori, agli operatori economici e culturali, ai turisti che già chiedevano informazioni sulla festa d’autunno. La pausa, pur necessaria, non sarà vana se sapremo ottemperare responsabilmente agli obblighi delle prevenzione. “Bacco nelle Gnostre” è la ricorrenza che da due decenni segna il rapporto festoso tra tradizione e innovazione nella relazione dei cittadini col territorio. C'è l'impegno a non disperdere questo patrimonio comune.

Associazione Acuto - Parco letterario Formiche di Puglia

Info notizia

Altre di cultura

23 ottobre 2020

La Biblioteca Comunale si arricchisce di altre opere di Carlo Vicenti

05 ottobre 2020

Premio "Dea Ebe" a Giovanna De Crescenzo

02 ottobre 2020

Prima mostra virtuale in 3d sull'Italia ritrovata a cura di Enit

Commenta questa notizia