public/

Presentato il progetto "Noci Città Intelligente". Online il nuovo sito internet del Comune

Nella mattinata dello scorso 29 luglio, si è svolta la conferenza stampa di presentazione dei nuovi  servizi di informazione e digitalizzazione del Comune di Noci. L'incontro, tenutosi presso i laboratori BaLab, ha visto la presenza del sindaco Domenico Nisi, di Vito Plantone (Consigliere comunale delegato all’Informazione), di Piero Amatulli (Consulente del Comune di Noci per il progetto "Noci Città Intelligente") e di Maristella Dongiovanni e Alessandra Neglia (Staff del sindaco). Durante la conferenza è stato presentato il progetto "Noci Città Intelligente" che vede la sua massima espressione nel sistema di videosorveglianza. È Piero Amatulli a spiegare, in ogni dettaglio, le funzionalità di questo grande progetto di digitalizzazione, che usufruisce di una serie di apparati e sensori dedicati proprio alla rilevazione di dati attraverso un’infrastruttura di comunicazione. Sono ben 14 i siti monitorati da 21 videocamere visibili, e 9 sensori di lettura targhe, una per ogni singolo varco d’accesso alla nostra cittadina. Questi sensori identificano le targhe delle auto che entrano ed escono da Noci, e le inviano automaticamente alla piattaforma software a base geografica creata apposta per il progetto. È stata inoltre presentata l’App "Noci Sicura" attraverso la quale i cittadini avranno la possibilità di inviare segnalazioni riguardanti la sicurezza urbana.

Altra novità che permetterà una migliore fruizione dei servizi da parte dei cittadini, riguarda l’informatizzazione dell’Ufficio Tecnico Comunale. Attraverso il Sistema Informativo Territoriale (WEBGIS) e lo Sportello Unico dell’Edilizia (SUE), infatti, sarà possibile avere un’organizzazione più efficace delle pratiche. Tutto sarà telematizzato ed il professionista potrà istituire la pratica, inviarla allo sportello che gli assegnerà un numero di protocollo, e da quel momento in poi sarà possibile monitorare autonomamente lo stato e l’avanzamento della richiesta. Una grande novità è quella della piattaforma "Fuori dal Comune", il nuovo sportello dedicato ai tributi completamente online. Grazie all’implementazione di questa piattaforma sia i cittadini che i CAF, sempre previa delega del cittadino, potranno consultare, inviare ed estrarre tutti i dati necessari al pagamento delle tasse e dei tributi. Tutti i dati vengono integrati al sistema informativo comunale affinché le informazioni siano sempre coerenti ed aggiornate. Il cittadino riceverà le credenziali per l’accesso al portale con il prossimo pagamento dei Tributi e, accedendovi, potrà conoscere tutti gli atti e i documenti tributari dell’ente, calcolare i tributi dovuti (compresi IMU, ICI, TARI) e comunicare con gli uffici per richiedere chiarimenti e trasmettere eventuali richieste e documentazioni. Sarà possibile avere un aggiornamento in tempo reale dei Tributi, ma anche verificare la propria situazione catastale.

Spazio anche della nuova Carta d’Identità Elettronica, che permette l’accesso ad una serie di servizi in fase di digitalizzazione. Per richiederla sarà necessaria una foto in formato tessera recente con le stesse caratteristiche di quelle usate per il passaporto, la tessera sanitaria con codice fiscale e la ricevuta del pagamento (€ 22,50 per il primo rilascio o rinnovo scadenza naturale e € 27,50 per il duplicato). Infine, la presentazione del nuovo sito internet del Comune di Noci (realizzato dalla Maggioli SpA con affidamento diretto previa indagine esplorativa di mercato e consultazione dei preventivi), rinnovato in ogni suo aspetto ed ottimizzato per una buona fruizione anche dai dispositivi mobili. Quattro le sezioni principali del sito (Amministrazione, Vivere Noci, Aree Tematiche e Amministrazione Trasparente), seguite dalla nuova sezione dedicata agli eventi patrocinati dal Comune, quella per l’associazionismo e quella dedicata a tutti i servizi online, tra i quali gli stessi presentati durante la conferenza stampa.

Dal 29 luglio è attivo anche “WhatsApp a Noci?”, il servizio di messaggistica istantanea che permetterà ai cittadini registrati di ricevere notizie in tempo reale. Basterà, infatti, aggiungere il numero scelto dal Comune (331 6471427), inviare il testo ATTIVA ISCRIZIONE ed accettare l’informativa sulla privacy. Solo allora sarà possibile entrare a far parte del gruppo broadcast in cui verranno pubblicate le più disparate informazioni riguardanti la nostra cittadina. Il servizio è assolutamente sicuro in quanto i numeri telefonici dei partecipanti non vengono divulgati. Inoltre, i messaggi inviati sul gruppo broadcast funzioneranno solamente in uscita, questo vuol dire che non sarà possibile ricevere risposta ad ogni singolo messaggio, ma verrà inviato un messaggio di risposta solamente alle domande che si ritiene possano essere di interesse pubblico. Il servizio sarà disattivabile in qualsiasi momento inviando il messaggio DISATTIVA SERVIZIO.

A fine conferenza gli interventi di Vito Plantone e del sindaco Domenico Nisi, a ricordare l'importanza della digitalizzazione dei servizi ed il progresso tecnologico per offrire ai cittadini una maggiore trasparenza e permettere ad ognuno di avere un’interazione più concreta con l’Amministrazione, ma anche per offrire la possibilità di risolvere problemi in modo più semplice e veloce.

Info notizia

Altre di comunità

08 agosto 2020

Inaugurata la rotatoria di Marzolla

08 agosto 2020

San Rocco è tornato nella sua edicola

06 agosto 2020

8 agosto: "Scatta Noci" e "Giri di Parole" con il DUC “Noci Città Bottega”

Commenta questa notizia