public/

Carabinieri sventano furto d’auto, inseguimento in centro

Inseguimento a serene spiegate ieri sera intorno alle 20:40 per le vie del centro cittadino tra Carabinieri e ladri d’auto. Gli uomini dell’Arma coordinati dal Luogotenente Antonino Bruno Lanza erano in servizio di perlustrazione impegnati al contrasto di reati in genere e contro il patrimonio quando in via Fratelli Bandiera notavano una Alfa Romeo Giulietta bianca con due persone a bordo che è sembrata subito sospetta.

Alla vista della pattuglia infatti l'autovettura si dava alla fuga e ne scaturiva un inseguimento a sirene spiegate per le vie del centro cittadino. Purtroppo il traffico veicolare e la destrezza dell’autista dell’Alfa Romeo hanno fatto si che i Carabinieri perdessero le loro tracce. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che i malviventi stessero per rubare un’altra Alfa Romeo Giulietta, di proprietà di un nocese, parcheggiata in quella via e che il pronto intervento dei Carabinieri abbia fatto saltare i piani.

Se questi sono riusciti a fuggire alle fiamme d’argento, meno bene è andata a due loro “colleghi” bitontini in trasferta a Valenzano. Anche loro, ieri sera, avevano rubato una Fiat 500L nel comune barese, e anche loro come a Noci, hanno innescato un inseguimento a folle velocità con i Carabinieri, solo che quest’ultimi, due pregiudicati, hanno colliso con un marciapiede a Ceglie del Campo e sono stati raggiunti dai militari che li hanno arrestati.   

Info notizia

Altre di cronaca

29 giugno 2020

Muore soffocato. Tragedia a Noci

25 giugno 2020

Furti in appartamento, Carabinieri recuperano utilitaria

22 giugno 2020

Carabinieri arrestano corriere nocese della droga

Commenta questa notizia