public/

Arriva lo stop ai campionati di calcio dilettantistici

Lo scorso 20 maggio il Consiglio Federale ha ufficializzato la conclusione anticipata di tutti i campionati dilettantistici nazionali e regionali, non essendoci i requisiti per garantire la sicurezza dei giocatori. Triplice fischio quindi dalla serie D alla Terza Categoria di calcio a 11, per i campionati femminili fino alla Serie B e per quelli di calcio a cinque. Si riprenderà così a giocare nella stagione 2020/2021. Le proposte su retrocessioni e promozioni e le linee guida per il prossimo futuro sono state messe a punto durante Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti (LND) dello scorso 22 maggio e saranno sottoposte al vaglio del prossimo Consiglio Federale, in ordine ai meccanismi di conclusione dei campionati nazionali e regionali, per la necessaria ratifica.

Nel comunicato ufficiale si legge: La LND proporrà al massimo organismo federale la cristallizzazione delle classifiche al momento dell’interruzione del campionato e per quanto attiene le attività di calcio a 5 nazionali chiederà alla FIGC di applicare i medesimi criteri relativi al merito o al demerito sportivo. Per quanto concerne l’attività regionale, invece, il Consiglio Direttivo ha affidato al Presidente Sibilia e agli altri consiglieri federali in quota LND il mandato di richiedere una delega in favore della stessa Lega Nazionale Dilettanti, affinché sulla base delle realtà territoriali si possano adottare i criteri relativi alla conclusione dei campionati.

Il Comitato Regionale Puglia della LND e il Presidente Vito Tisci si sono prontamente mossi per organizzare gli incontri in videoconferenza con le Società dilettantistiche e giovanili pugliesi, suddivise per categoria, al fine di analizzare lo scenario attuale e riprogrammare l’attività ufficiale della prossima stagione sportiva. Si legge nel comunicato diramato dalla LND Puglia: L’obiettivo di questi incontri, a cui parteciperà il Presidente Vito Tisci, è quello di ascoltare problematiche, consigli e proposte di tutte le Società Dipendenti per pianificare il rilancio del calcio di base con spirito di collaborazione e unità d’intenti.

Futsal Noci, Noci Azzurri 2006, Atletico Noci e puroBIO Noci dovranno ancora aspettare per avere un verdetto su questa stagione.

 

Foto: RaiNews

Info notizia

Altre di sport

01 luglio 2020

La puroBIO saluta la serie A

19 giugno 2020

La Grotte Volley Noci presentata alla stampa

08 giugno 2020

Perta: "Ho ricaricato le batterie per la nuova stagione"

Commenta questa notizia