public/

Al via il confronto con le attività produttive. Audizioni online il 21 e 22 maggio

"L’emergenza sanitaria, presente sul nostro territorio nazionale da ormai due mesi, ha provocato e provocherà un impatto negativo su tutto l’indotto produttivo, professionale ed economico del Paese. Il Covid-19 ha provocato un azzeramento della domanda in vista dell’imminente stagione estiva. Ma anche sul medio periodo la situazione appare molto critica. Anche immaginando una risoluzione relativamente rapida dell’emergenza sanitaria, l’effetto della pandemia sull’economia nazionale e locale porterà inevitabilmente ad una riduzione di introiti sul breve ma anche sul medio-lungo periodo, producendo conseguenze imprevedibili sul piano economico, occupazionale e sociale – scrivono l’assessore al ramo Natale Conforti ed il presidente della Commissione sviluppo economico Mariano Lippolis nella lettera di convocazione inoltrata l 18 maggio ai rappresentanti le imprese locali – Pertanto, abbiamo ritenuto opportuno intavolare un confronto costruttivo tra le imprese locali e l’amministrazione Comunale che, al di là dei provvedimenti posti in essere dal Governo, consenta di limitare, per quanto possibile, i danni economici che questa epidemia ha generato e di costruire un programma di aiuto concreto, limitatamente a quanto di competenza comunale".

Il settore delle attività produttive è quindi il primo a convocare gli stake holders territoriali in questa fase di ascolto della città. Un confronto utile anche per adattare offerta e modalità di fruizione delle attività commerciali, compatibilmente con i vincoli di “distanziamento sociale” che dovranno probabilmente essere comunque adottati anche nei mesi successivi alla fase più critica dell’emergenza.

Assessorato alle Attività Produttive e Commissione Sviluppo Economico invitano le associazioni di categoria, le associazioni rappresentative di attività commerciali e produttive, i gruppi informali o qualsiasi aggregazione che abbia come obiettivo comune quello di illustrare le istanze degli operatori economici presenti sul territorio nocese, ad inviare entro e non oltre mercoledì 20 maggio alle ore 13:00 una nota all’indirizzo email audizioni.sviluppoeconomico@comune.noci.ba.it, attraverso la quale accreditarsi alle audizioni che verranno programmate nei giorni 21 e 22 maggio 2020. Nella nota basterà indicare l’associazione o la categoria che si rappresenta e fornire un riferimento telefonico; successivamente si provvederà a calendarizzare gli incontri alla luce del numero delle adesioni ricevute.

Info notizia

20 maggio 2020

Altre di economia

23 giugno 2020

Emiliano premia Giovanni D'Ambruoso

16 giugno 2020

Blocco delle CIG, commercialisti in preda alla burocrazia

06 giugno 2020

Greenblu Digitalk: Come sarà l'estate in Puglia e Basilicata

Commenta questa notizia