public/

AIL, niente uova. Come aiutare l'associazione

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di  AIL BARI.

_____________________

Carissimi amici,

ieri è stata una giornata particolare perché sarebbe dovuto essere il primo giorno delle #UovaAIL2020.
Nel rispetto delle indicazioni del Ministero e dell'Istituto Superiore della Sanità #restiamoacasa, non potremo essere in piazza,né nei luoghi dove solitamente eravamo.
Conosciamo bene la generosità di tutti voi, confermata dalle numerose richieste di uova che purtroppo quest'anno non è possibile distribuire.
Invitiamo tutti voi a fornire il chiaro messaggio a chi vi chiede delle uova che l'AIL BARI, per non mettere a rischio nessuno e nel rispetto del Decreto, non distribuirà uova. Chi vorrà comunque sostenerci potrà sempre farlo (Bonifico Bancario all 'Iban IT20J0311104007000000010977 o Iban IT87S0538504001000000005205 o Conto Corrente Postale 17550708)

#RESTOACASA ma #SALVOLARICERCA

Grazie a tutti e RESTATE A CASA!
Un caro saluto da tutte noi

AIL BARI

Info notizia

29 marzo 2020

Altre di comunità

03 giugno 2020

Mercato settimanale, riaprono i commercianti no food

03 giugno 2020

Festa della Repubblica. Nisi: "Fondamento, noi, domani"

01 giugno 2020

“Ferma il virus, salva il tuo ambiente”: Navita lancia campagna di sensibilizzazione

Commenta questa notizia