public/

Tiro con l’arco: dopo Sibari si torna a Noci

Si è svolta domenica 26 gennaio la seconda gara del torneo Interregionale di tiro con l’arco. Arena della sfida, a cui hanno partecipato, come di consueto, arcieri provenienti da numerose aree del meridione, lo stadio di Sibari, in Calabria.

Alla gara, tenutasi secondo la specialità del tiro alla sagoma, hanno preso parte anche i tesserati dell’associazione nocese “Arcieri del lato oscuro”, pronti a sfidare i loro avversari in quel clima di amicizia ed assoluta sportività che solo il tiro con l’arco è in grado di promuovere.

Intanto il 16 febbraio si torna a Noci, sempre presso il nuovo foro boario, per la terza tappa del torneo indoor. I partecipanti si contenderanno la vittoria nelle specialità del tiro alla sagoma e alla targa.

Di seguito i piazzamenti finali ottenuti dagli “Arcieri del Lato Oscuro” nella Divisione AT: 2° Gaetano Zotti, pti. 435 | 3° Michele Lasaracina, pti. 433 | 8° Anastasio Tinelli, pti. 373 | 11° Antonella Patruno, pti. 354 | 17° Francesco Fiorbianco Liuzzi, pti. 272 | 22° Regina Grimaldi, pti. 228.

Info notizia

Altre di sport

21 febbario 2020

22-23 febbraio: il week end della nocibiancoverde

20 febbario 2020

Stop Doping – Swim Fair, la O3TT rappresenta l’Italia in un progetto Europeo

20 febbario 2020

La puroBIO batte il Tombolo

Commenta questa notizia