public/

Digital storytelling: Raccontare una storia, il cuore della narrazione

Venerdì 25 e martedì 29, rispettivamente a Noci e Putignano, sono state presentate le “Digital Storytelling: raccontare una storia, il cuore della narrazione”, i progetti creativi che hanno coinvolto gli studenti dell’IIS “Da Vinci – Agherbino” e del Polo Liceale Majorana Laterza e i rifugiati e richiedenti asilo del progetto SPRAR “La Nuova Dimora”. Due appuntamenti emozionanti, dove i protagonisti hanno raccontato, con i loro occhi e il loro linguaggio, una visione di accoglienza e di integrazione.

Gli incontri, infatti, si pongono a conclusione di più tappe di un percorso di conoscenza, apprendimento ed elaborazione creativa costituito da workshop esperienziali multimediali all’interno del progetto più ampio “Mediterraneo e Puglia. DIGI.tales e Diritti umani per una comunità di apprendimento multiculturale connessa e interattiva” presentato dall’Associazione Nero e non solo!  e finanziato dalla Regione Puglia - all’Art. 8, L.R. 12/2005- “Iniziative per la pace e per lo sviluppo delle relazioni tra i popoli del Mediterraneo”. Lo scopo è quello di promuovere lo sviluppo dell'identità, dell'autonomia, della competenza e l'avvio alla cittadinanza in coerenza coi principi di pluralismo culturale ed istituzionale.

Obiettivo ampiamente raggiunto, come ha sottolineato nel suo intervento Giulia Lacitignola dell’Ambito Territoriale Sociale di Putignano - RUP del progetto: "I comuni di Putignano e Noci oramai da diversi anni lavorano fianco a fianco a favore dell’accoglienza, perché è vista come fonte di ricchezza e di crescita. Siamo contenti perché le nostre idee, hanno trovato incontro e partecipazione nella comunità e nelle scuole e un tema che poteva rimanere solo teorico è diventato scambio di valori e conoscenza".

Gli ottimi risultati raggiunti sono frutto di un lavoro di collaborazione tra le scuole superiori e cioè l’I.I.S. “Da Vinci – Agherbino” e il Polo Liceale “Majorana-Laterza”, i rifugiati e richiedenti asilo del progetto SPRAR “La Nuova Dimora” e una serie di figure professionali tra cui docenti, esperti comunicatori e facilitatori, che hanno permesso ai giovani partecipanti di esprimere le emozioni e le sensazioni relative ai temi scelti con creatività. I lavori realizzati durante i workshop sono disponibili su Youtube all’indirizzo di rete http://bit.ly/2oyPSol

Photogallery

clic x zoom

Info notizia

04 novembre 2019

Altre di comunità

19 novembre 2019

Giornata degli Alberi: Nuova piantumazione nella Villa Comunale

14 novembre 2019

I sommelier nocesi dell'AIS Puglia a Monaco di Baviera

14 novembre 2019

Anche "La Murgia" alla prima Giornata Nazionale del Folklore

Commenta questa notizia