public/

ioLeggoPerchè, gli alunni dell’I.C. “Pascoli - Cappuccini” invadono il centro storico

È partita sabato e si sta svolgendo in questi giorni anche a Noci l’iniziativa nazionale organizzata dall’Associazione Italiana Editori #ioLeggoPerchè. L’I.C. “Pascoli - Cappuccini” vi aderisce attraverso le invasioni letterarie nel centro storico.

Le classi quarte e quinte di scuola primaria e le terze classi di scuola secondaria di primo grado, sabato scorso si sono riunite alla Mondadori Point dove le libraie Marvi e Margherita, hanno avviato l’evento consegnando, a ciascuna classe, le coordinate delle postazioni da raggiungere per animare il centro storico con reading collettivi a cui hanno partecipato alcuni invasori d’eccezione come il Sindaco Domenico Nisi, l’Assessore Marta Jerovante, il Direttore della Biblioteca Comunale Giuseppe Basile, la ex senatrice e sottosegretaria al MIUR Angela D’Onghia e la dirigente scolastica Silvana Antonia Sasanelli. In circa due ore, alunni e docenti si sono cimentati in lavori di gruppo e ripreso le letture di Gianni Rodari.

Ieri invece è toccato agli alunni delle classi prime, seconde e terze della scuola primaria. I piccoli lettori hanno animato il centro storico in diverse gnostre e larghi come Sott.te Rotolo, Largo Torre, San Pietro, Largo Porta Nuova. Anche i piccoli della Scuola dell’Infanzia sono coinvolti in questa iniziativa letteraria attraverso le pagine di libri divertenti, fatati e colorati, nei giardini delle loro scuole. Le “Invasioni letterarie...nei giardini d’infanzia” si svolgeranno il 22 ottobre nel plesso Guarella con la sezione di Lamadacqua, il 23 ottobre nel plesso Tinelli e il 24 ottobre nel plesso Seveso.

L’I.C. “Pascoli - Cappuccini”, da sempre impegnata nell’incentivare l’interesse verso la lettura, con questo evento ha voluto sollecitare la partecipazione della comunità e incentivare all’acquisto dei libri per formare i piccoli lettori di oggi a diventare cittadini di domani. 

Info notizia

Altre di scuola

06 giugno 2020

Da Vinci-Agherbino: Adempimenti finali ed esame di stato in sicurezza

04 giugno 2020

Sasanelli: "I Bambini e i Ragazzi ci motivano manifestando la nostalgia della scuola"

30 maggio 2020

Da Vinci - Agherbino: I numeri della Didattica a distanza

Commenta questa notizia