public/

Apnea statica: oro per Dania Calicchio

A due anni di distanza, Dania Calicchio porta a casa un’altra medaglia che, questa volta, vale il primo posto. La trentunenne nocese, amante di uno sport estremo quale l’apnea, ha conquistato il gradino più alto del podio al “20° Torneo Just Apnea”, svoltosi a Bari lo scorso week-end.

Nell'apnea statica, che è la sua specialità, Dania è stata protagonista di un’ottima prestazione e con il tempo di 4’30’’ è riuscita ad arricchire la sua bacheca con un oro. Non è da tutti affrontare sport estremi come questo visto che la disciplina impone di restare quanto più possibile sulla superficie dell'acqua con le vie aeree sommerse.

L’apneista nocese ha ritrovato la forza e la passione proprio nel momento in cui aveva deciso di mollare: “Sono felice perché, proprio quando stavo per mollare l'ambiente agonistico, ho trovato nella mia squadra la forza e la determinazione per tornare a provarci. Dedico a loro questa piccola riconquista - spiega emozionata Dania che continua - Sono molto soddisfatta della prestazione, considerando che non ero al massimo della forma fisica e avendo riposato poco. Fondamentale è stata la presenza del mio mister Vito Dell’Erba che mi ha supportato e aiutato a raggiungere la giusta concentrazione per affrontare la prova”.

Info notizia

Altre di sport

24 febbario 2020

Deco Domus sconfitta a Trani. Play off lontani

24 febbario 2020

Arco: emozioni e svago nella terza tappa del Campionato Indoor

21 febbario 2020

22-23 febbraio: il week end della nocibiancoverde

Commenta questa notizia