Fondo di solidarietà ai familiari dei deceduti a causa di incidenti nei luoghi di lavoro

Si rende noto che con L.R. n. 1 del 25 febbraio 2010 è stato istituito il “Fondo di Solidarietà ai familiari di lavoratrici e lavoratori deceduti a causa di incidenti in luoghi di lavoro” finalizzato all’erogazione di un contributo assistenziale una tantum, aggiuntivo rispetto ad eventuali emolumenti o indennizzi derivanti da altri obblighi di legge, assicurativi o previdenziali, a favore delle famiglie di lavoratori, autonomi o subordinati, residenti nella regione Puglia, vittime di incidenti mortali avvenuti, nel territorio regionale, sui luoghi di lavoro, secondo le Linee Guida di indirizzo, approvate dalla Giunta Regionale con delibera n. 1215 del 1 luglio 2013.

Al fine di accedere al “Fondo di Solidarietà ai familiari di lavoratrici e lavoratori deceduti a causa di incidenti in luoghi di lavoro” i soggetti interessati possono presentare istanza a questo Comune, entro i 24 mesi dal decesso del lavoratore, su apposito modello scaricabile sul sito istituzionale del Comune.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’ufficio Servizi Sociali – Via Sansonetti (2° piano).

Assessorato alle Politiche Sociali

Info notizia

30 gennaio 2015

Altre di politica

22 maggio 2020

Avviso per il contributo Libri di Testo a.s. 2020-2021

22 maggio 2020

Morea a Plantone: "Il confronto è il sale della Democrazia"

20 maggio 2020

Fase 2, il PC: Solita strumentalizzazione per fini elettorali

Commenta questa notizia