public/

Medicina di genere: Equità e sostenibilità del Servizio Sanitario

Uno degli obiettivi che l’Amministrazione comunale si è prefissata è quello di promuovere percorsi di conoscenza su salute e benessere al fine di informare i cittadini; l’incontro tenutosi lo scorso 14 marzo, presso il Chiostro di San Domenico, dal titolo “Medicina di genere: elemento di equità e sostenibilità del Servizio Sanitario”, rientra proprio tra questi propositi.

L’incontro, moderato dalla dott.ssa Vincenza D’Onghia (specialista in biochimica clinica e nutrizionista), è stato partecipato dalla dott.ssa Anna Maria Moretti (direttrice dell’U.O. di Pneumologia del Policlinico di Bari e Presidente della SIGeG) e sono inoltre intervenuti il dott. Francesco De Tommasi, in rappresentanza dell’Ordine dei Medici di Bari, e la dott.ssa Anna Vita Perrone (dirigente del Settore Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia). Presenti alcuni studenti dell’IIS “Da Vinci-Agherbino” partecipanti al progetto di alternanza scuola-lavoro.

Dopo i saluti dell’assessore alla socialità Marta Jerovante e l’intervento del dott. De Tommasi, la parola è passata alla dott.ssa Anna Maria Moretti che ha spiegato come e dove nasce la Medicina di Genere. Non si tratta di una medicina che studia le malattie che colpiscono prevalentemente le donne rispetto agli uomini, bensì di un approccio innovativo alle disuguaglianze di salute, a partire dai sintomi, dall’insorgenza e evoluzione della malattia, dalle diagnosi sino ai trattamenti legati a disuguaglianze culturali, sociali ma anche etniche o economiche.

Questo ramo della ricerca biomedica rappresenta una nuova prospettiva per il futuro della salute, con il fine di garantire a ogni individuo, che sia uomo o donna, l’appropriatezza terapeutica. Infine è intervenuta la dott.ssa Anna Vita Perrone che ha sostenuto come l’informazione sia indispensabile per la Medicina di Genere. La stessa dott.ssa Perrone ha poi specificato che sono in programma altri incontri con organi di informazione e studenti.

Info notizia

Altre di comunità

20 aprile 2019

La Via Crucis con il Cristo di Casaboli

20 aprile 2019

Manichino d’Oro, presentata la X edizione

Commenta questa notizia