public/

È tempo di Quaresima

Il carnevale va in letargo, ora si entra in Quaresima. Un periodo che, insieme ad altri, richiama alla mente i quaranta giorni di digiuno vissuti da Gesù nel deserto prima della sua Pasqua. Un tempo liturgico molto forte e di cambiamento interiore per ogni cristiano proprio come spiega Papa Francesco nel suo Messaggio Quaresimale 2019: “Non lasciamo trascorrere invano questo tempo favorevole!”.

Quaranta giorni di ascolto e preghiera che cominciano oggi con il Mercoledì delle Ceneri e si concludono con l’inizio del Triduo Pasquale in attesa della Santa Pasqua che quest’anno cade il 21 aprile. Le comunità parrocchiali di Noci hanno stilato un programma che porterà ogni nocese a vivere meglio questo momento di fede cristiana.

Tre gli appuntamenti a livello zonale: il primo, sabato 9 marzo, prevede la “Stazione Quaresimale Zonale” alla presenza del vescovo Mons. Giuseppe Favale. Il ritrovo è previsto presso la chiesa parrocchiale del SS.mo Nome di Gesù alle ore 18:30; da qui, in processione verso la Chiesa Madre dove sarà celebrata la Santa Messa. Venerdì 29 marzo, invece, il vescovo Favale incontrerà i ragazzi nocesi per affrontare il tema delle dipendenze mentre il 30 marzo, presso tutti i supermercati di Noci, si svolgerà la raccolta alimentare a cura delle Caritas parrocchiali.

 

Foto: Parrocchia Immacolata Concezione e San Donato

Info notizia

Altre di comunità

06 giugno 2020

Dopo la "quarantena", sportello psicologico gratuito

05 giugno 2020

Meteo: Allerta Arancione per temporali e vento

Commenta questa notizia