public/

Claudia Gentile candidata 5 stelle al consiglio regionale

C'è anche la nocese Claudia Gentile tra i 50 candidati alle prossime elezioni regionali per il Movimento Cinque Stelle: la giovane attivista è risultata la terza più suffragata per la provincia di Bari con ben 188 preferenze. Il risultato è il frutto della votazione a mano dei 3404 iscritti pugliesi al Movimento di Beppe Grillo: una prima votazione online era già stata svolta la scorsa settimana ma poi annullata per guasti tecnici così come riferito dal blog nazionale; chiamati al voto per la seconda volta gli attivisti hanno potuto scegliere i propri candidati alle regionali di primavera.

Adesso si procederà a un'ulteriore votazione sempre online, per eleggere il candidato governatore tra i 50 candidati: “Il mio primo grazie lo devo al gruppo M5S Noci che ha ritenuto valida la mia persona per concorrere al ruolo di Consigliera, e ancora grazie a chi, votandomi, mi ha permesso di salire ai vertici della lista insieme ad altre 2 donne”, è il commento di Claudia Gentile, “è un onore aver sentito la fiducia, l'incoraggiamento di tantissimi votanti. Messaggi di stima e affetto e di ringraziamento per il lavoro che svolgo nel M5S per la Puglia. Sono felice di essere nella squadra dei candidati con veri attivisti. La scelta è ricaduta su persone valide e qualificate. Abbiamo grinta, voglia di cambiare, di riprenderci questa Puglia senza nessuna forma di corruzione, con la parola Onestà e trasparenza stampate su di noi! Rivoglio la mia Puglia con aria pulita da respirare, cibi sani da mangiare. Porteremo avanti battaglie già note come la tutela della vita dei tarantini o come la sorte dei terreni destinati all'agricoltura che devono fare i conti con i veleni della famosa discarica Martucci di Conversano. Sono mesi che lavoro per il territorio senza soste e senza weekend liberi. C'è, ora più che mai, la necessità di rimboccarsi le maniche e attivarsi. Abbiamo in mano il metodo più veloce per farci sentire: la Democrazia diretta. Ci sono obiettivi precisi da raggiungere. Il mio desiderio? Far tornare la Puglia ad essere una regione d'arrivo e non di partenza senza più ritorno”.

Info notizia

Altre di politica

25 agosto 2019

I Consiglieri di opposizione chiedono di completare le nomine al Ricovero "Sgobba"

23 agosto 2019

Promozione della Street Art: Avviso esplorativo

17 agosto 2019

La Giunta approva il nuovo Regolamento dei procedimenti disciplinari

Commenta questa notizia