public/

Neve. Nisi: Ha funzionato il lavoro di squadra

 

Rientrata l’allerta neve, il sindaco Domenico Nisi ha tenuto a ringraziare tutti coloro che in questi giorni hanno operato per  limitare al minimo i disagi alla cittadinanza.

"Il Centro Operativo Comunale si è dimostrato all’altezza della situazione. Il mio ringraziamento va in prima battuta ai volontari di Protezione Civile, agli operatori della ditta Navita e alle aziende che hanno operato senza sosta sulle nostre strade, non curanti della stanchezza e delle temperature rigide degli scorsi giorni, per  limitare al minimo i disagi alla cittadinanza. Ringrazio tutti gli  amministratori che con me hanno presidiato il Palazzo di Città per coordinare le operazioni, i tecnici e i dipendenti comunali che consentito a tutta  la macchina di funzionare al meglio. Il preziosissimo contributo dei  volontari della Croce Rossa e delle Forze dell’ordine: Vigili Urbani, Carabinieri e Carabinieri Forestale. Gli operatori della comunicazione tutti, che hanno consentito di veicolare celermente le informazioni. E ringrazio tutti quei nocesi che in prima persona e volontariamente hanno fatto il proprio, aiutando a ripulire strade e marciapiedi o a diffondere le informazioni utili che abbiamo cercato di veicolare. Li ringrazio sia per la pazienza nel sopportare i disagi che purtroppo questi fenomeni recano con sé sia per aver compreso e supportato lo sforzo di quanti hanno materialmente  fatto del loro meglio nell’interesse della comunità. Il gioco di squadra ha consentito di ripristinare in poco tempo una situazione di normalità".

Impossibile non fare un cenno alle Olimpiadi invernali di Nochi 2019 ("gioco" social che ha attirato l'attenzione di diversi organi di informazione anche a livello nazionale): "Ho seguito questa iniziativa davvero divertito. È impressionante come un fenomeno nato sui social possa aver raggiunto in poche ore ben 500.000 persone, col oltre 800 video condivisi dagli utenti - ha dichiarato Nisi, aggiungendo - Non  conosco gli ideatori, ma mi complimento con loro e li ringrazio a nome dei nocesi, per aver portato un tocco di spensieratezza e vivacità a giornate certo complicate, e perché è stato motivo ulteriore di promozione per la nostra città. Agli “atleti” che vi hanno  partecipato, un plauso per la fantasia e lo spirito contagioso con il quale hanno gareggiato (salvo alcuni eccessi, che pure ho voluto sottolineare)".

 

Foto: Noci innevata in uno scatto di Orazio Sansonetti per Puglia Treck&Food

Info notizia

08 gennaio 2019

Altre di comunità

21 gennaio 2019

Percorsi per Gnostre: progetto di riqualificazione del centro storico a fini turistici

18 gennaio 2019

UTEN: Il programma delle Conferenze medico-scientifiche

Commenta questa notizia