public/

Nisi e i primi 179 passi dell'Amministrazione

Domenica 30 dicembre, a sei mesi dall’ultimo comizio, il Sindaco Nisi è tornato in piazza affiancato dalla sua squadra di assessori per dar vita ad un momento di confronto con i cittadini a proposito dei primi 179 giorni vissuti alla guida del paese. A conclusione dell’incontro, in una sorta di rito benaugurale in vista del nuovo anno in arrivo, panettone e spumante offerti ai presenti.

Tanti gli argomenti dibattuti, anche grazie alle domande rivolte dai presenti, tra cui l’approvazione del Regolamento per l’igiene pubblica che prevede sanzioni per abbandono dei rifiuti pari a 250 euro, l’elaborazione del DUC per lo sviluppo dell’artigianato e del commercio e la nascita di un luogo d’incontro in cui giovani e forza imprenditoriale possano interagire per creare nuove opportunità lavorative. Si è parlato anche dei contratti di quartiere, su cui l’Amministrazione sarebbe al lavoro per tentare di superare un ostacolo progettuale nato in una delle zone oggetto dei lavori, causato dalla presenza di un inghiottitoio che richiederebbe una revisione del progetto. Annunciata inoltre l’assegnazione dei sedici alloggi popolari siti in zona Piazza Unità d’Italia.

Non è mancato spazio per una importante novità: l’acquisizione di uno street control che permetterà alla polizia municipale, direttamente dalla propria auto, di individuare rapidamente le infrazioni legate al mancato rinnovo dell’assicurazione o alla sosta abusiva su strisce pedonali, aree per disabili e marciapiedi.

 

Rocco Amatulli

Info notizia

02 gennaio 2019

Altre di politica

21 gennaio 2019

PD: Primi consensi per Zingaretti

18 gennaio 2019

Congresso Nazionale PD. A Noci riunione di Circolo

15 gennaio 2019

Assegnazione alloggi di Edilizia Pubblica

Commenta questa notizia