public/

Parte domani “Sàbete vejete a cce arrecàpete"

"Noi abbiamo compiti molto duri. Siamo una classe che sta dietro a tutte, siamo alla base della piramide sociale, pero' quando avanziamo, noi sconvolgiamo tutta la societa', sospingendola in avanti” (Giuseppe Di Vittorio). Con questo auspicio, parte domani sabato 22 dicembre, in via G. D'Annunzio 12, il primo incontro dell’iniziativa itinerante di casa in casa, di sabato in sabato.

Tema della serata sarà quello delle agitazioni contadine nella Murgia dei Trulli, con particolare attenzione ai fatti nocesi, all’indomani del secondo conflitto mondiale.

L’appuntamento sarà curato da Antonio Natile, ideatore dell’iniziativa “Sàbete vejete a cce arrecàpete - Riflessioni migranti su fatti, racconti e protagonisti di un Mezzogiorno in divenire”. Per info: tel. 349.64.31.518 (Antonio Natile) | e-mail: young.puglia@gmail.com

Info notizia

21 dicembre 2018

Altre di comunità

21 gennaio 2019

Percorsi per Gnostre: progetto di riqualificazione del centro storico a fini turistici

18 gennaio 2019

UTEN: Il programma delle Conferenze medico-scientifiche

Commenta questa notizia