public/

Deco Domus corsara a Cerignola

La Deco Domus Noci vince con un secco 3-0 sul difficile campo di Cerignola battendo le padrone di casa della Brio Lingerie. Dopo un inizio di stagione poco brillante, le biancoverdi hanno ritrovato la via della vittoria centrando, alla 7ª giornata, la terza vittoria consecutiva che permette di allontanarsi dalla zona retrocessione. In questa gara le nocesi convincono e sembrano aver trovato la giusta personalità per affrontare il resto della stagione.

Nella trasferta foggiana Mister Marcello Perrone mantiene invariato il sestetto iniziale con Laneve al palleggio, Romano opposta, Tritto e Corallo coppia laterale, Bottiglione e Pindinello centrali e Diviggiano libero. Il tecnico foggiano Pino Filannino, invece, schiera: Moschettini in cabina di regia, Premoli opposta, la coppia laterale formata da Padua e Albanese, Nuovo e Di Candia centrali e Guido libero.

Il primo set è appannaggio completo delle nocesi che chiudono facilmente sul 14-25 con una buona prova in tutti i fondamentali e soprattutto in difesa. Nel secondo parziale, le nocesi sono avanti per 9-14 ma le padrone di casa si rifanno sotto fino al 13-14. La Deco Domus con una prova di grande carattere e con gli attacchi di Corallo, Tritto e Bottiglione ferma l’avanzata delle ofantine e porta a casa il set (20-25). La cattiveria agonistica delle biancoverdi cala vistosamente nella terza frazione e la Brio Lingerie ne approfitta per portarsi sul 17-12. Le ragazze di mister Perrone riprendono in mano la gara e il muro di Tritto segna il momentaneo pareggio (19-19). La Deco Domus annulla ben quattro set point alle padrone di casa e, dopo un testa a testa, ai vantaggi è Romano a mandare in archivio sul 26-28 il terzo successo di fila.

Mister Perrone commenta così a fine gara: Finalmente si comincia a vedere un po’ del nostro gioco, anche se abbiamo ancora molti aspetti su cui migliorare. Le tre vittorie di fila ci danno morale e ci fanno ben sperare per il futuro ma non possiamo cullarci nemmeno un attimo. Dobbiamo continuare a lavorare duramente per crescere. Sicuramente bella e convincente la reazione della squadra al momento difficile del terzo set. Adesso concentriamoci solo ed esclusivamente sulla gara casalinga di sabato prossimo conto il Monte San Giusto.

Info notizia

Altre di sport

24 giugno 2019

Sabatelli riceve la Benemerenza Sportiva

19 giugno 2019

Otrè TT: Ironman 70.3 e Swimrun Cheers

18 giugno 2019

Festa di fine anno per la Real Volley

Commenta questa notizia